Utente 812XXX
Salve, sono abbastanza preoccupato quindi vengo subito al dunque. Ero con la mia ragazza ed abbiamo iniziato a scambiarci delle effusioni, al che nell abbassare i pantaloni mi accorgo di avere sul pene dell strano liquido, non c'era molta luce ma sicuramente si trattava di liquido preseminale. vi dico questo perchè non avevo raggiunto l'orgasmo, ero solo eccitato e quindi posso supporre con discreta attendibilità che quel liquido tutto fosse tranne sperma.
Prima di penetrare la mia partner decido di pulire il tutto con una salvietta umidificata, ripeto al buio non si vedeva granchè però credo di aver fatto un buon lavoro dato che non sentivo più quel senso di umido ed appiccicoso che quella secrezione lascia sulle mani. La penetrazione avviene(senza il preservativo) ma non fino in fondo, almeno la mia partner mi assicura che non l'ho penetrata fino in fondo, anche perchè da quel che ricordo vedevo ancora la bese del mio pene fuori dalla sua vagina. Ora il mio dubbio, in certe situazioni non ci pensi, però poi a mente fredda ci mediti su: posso aver fecondato la mia partner? Ripeto non ho raggiunto l'orgasmo ed ero sufficientemente pulito a mio parere. Per favore aiutatemi perchè sono preoccupato
grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il liquido pre eiaculatorio,lubrificante,é,in genere,privo di spermatozoi e,quindi non fecondante.La profondità della penetrazione non incide sulla procreazione in maniera direttamente proporzionale.
Se ha tanti dubbi,eviti i rapporti non protetti. Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 812XXX

Iscritto dal 2008
salve dott. Izzo. intanto la ringrazio per la celere risposta, accetterò il suo consiglio, un saggio consiglio. volevo aggiungere una cosa riguardo al mio caso: non avevo orgasmi da circa 28 29h. lei crede che qualche spematozoo possa essere rimasto nel canaletto e all'atto della penetrazione entrato nella vagina?
poi, abbiamo avuto questo pseudo rapporto il 29 agosto, il suo ciclo mestruale si presenterà il 16 settembre. se dovesse avere un ritardo cosa devo fare? il test di gravidanza?
lo so che dovevamo usare un contraccettivo, ma queste sono le mie prime esperienze, ed ora sinceramente ho paura di aver combinato qualcosa.
spero possa rispondermi al più presto
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...tranquillo e vedrà che tutto andrà bene.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 812XXX

Iscritto dal 2008
salve, la mia ragazza avverte dei dolori all'ovaio sinistro. abbiamo avuto dei rapporti sessuali protetti il 30 e il 31. ma è forte il pensiero che la notte del 29 abbia fecondato la mia partner.
non so che fare sono nel panico