Utente 122XXX
Buon giorno,ho bisogno di chiedere un consiglio.Ho 37 anni e ho rapporti non protetti.Da circa un mese mi sono comparsi sul pene dei puntini/bollicine che non mi procurano alcun dolore.Per rassicurarmi ho fatto una visita presso un dermatologo/venereologo che mi ha diagnosticato la presenza di molluschi contagiosi.Ha ritenuto opportuno trattare il problema con azoto liquido.Mi ha detto che il contagio puo' avvenire frequentando palestre o piscine ma non è il mio caso visto che non faccio nè l'una nè l'altra cosa.Il fatto è che gli ho chiesto se fossero trasmissibili sessualmente e lui mi ha detto assolutamente no.Dalle ricerche che ho fatto invece sembrerebbe che è la prima causa di trasmissione negli adulti.Visto che al momento sono molto confuso, vi chiedevo ulteriori chiarimenti.Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
I molluschi contagiosi nell'adulto sono la quasi totalità delle volte e nella sede da lei riportata malattia a trasmissione sessuale
Cari saluti