Utente 101XXX
Buongiorno,
vorrei chiedere un consiglio sull'interprentazione dei valori del CPK risulti leggermente in rialzo dopo vari esami del sangue.
Il motivo per cui ho fatto le analisi è un persistente dolore muscolare soprattutto a polpacci/ginocchia/cosce che avverto in particolare quando cammino. Al primo controllo il valore era 160, al secondo 186 e al terzo 201.
Sottolineo che non faccio attività fisica (purtroppo l'orario lavorativo non me lo consente) e non ho fatto sforzi i giorni precedenti all'esame. Puo' questo leggero rialzo essere correlato ai dolori muscolari che accuso ? o che altro significato puo' avere ?
grazie
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Nel nostro ospedale i valori di riferimento per quanto riguarda la creatina chinasi sono compresi tra 0 e 195 U/L. E' quindi opportuno che lei trascriva il range dei valori del laboratorio che ha eseguito l'esame visto che molto probabilmente i valori riportati rientrano nella norma. Cordiali saluti.
Mauro Granata
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi ha ragione!
i valori di riferimento inseriti dal alboratorio sono
10 - 135.