Utente 800XXX
Cari Dottori,

mio padre (età 56 anni)da un paio di mesi ha sotto la cute della mano sinistra una formazione a cordoncino callosa, è come un agglomerato di micro cisti laterale. I medici che lo hanno visitato esitano a dare una definitiva diagnosi ed escludono la formazione di un callo che dovrebbe essere visibile dall'esterno.
L'ultima diagnosi a seguito di una ecografia è "neo formazione nodulare multipla in sede sotto dermica lato uluare eminenza thenare e 5 mm di raggio alla mano sinistra, senza segni flogistici locali. Si consiglia valutazione ecografica tra 2 mesi."
La parte non è dolente, ha solo fastidio se preme forte contro qualcosa.
Il fatto che non si pronuncino potrebbe essere legato a una formazione tumorale? In tal caso aspettare 2 mesi non sarebbe deleterio?
Vi ringrazio moltissimo e spero di essere stata il più chiara possibile.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

effettui la visita dermatologica per chiarire il problema: la diagnosi non può tardare ma deve essere posta.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 800XXX

Iscritto dal 2008
Egr. Dottore,

mio padre ha effettuato sia un consulto dermatologico che un consulto chirurgico e la diagnosi in entrambi i casi è stata quella prima citata.
Tutti concordano sul fatto che forse sarà necessario eseguire una biopsia.
Vorrei solo capire se può essere una formazione tumorale in una sede così anomala.
La ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non amplifichi alcuna ansia e proceda come consigliato dal dermatologo.

cari saluti