Utente 114XXX
Salve gentili Medici,
inizio con dire che sono un ragzzo di 18 anni e affetto da diabete mellito I insulino-dipendente dall'età di 5 anni, sono ormai 13 anni di malattia.
Vi scrivo, perdonatemi se la sezione non dovesse essere quella giusta, ma in vista della mia patologia ho ritenuto meglio postare ivi, per esporvi un "problema": ieri ho notato la presenza di un pelo sul glande, poco distante dal frenulo; ho provato a toglierlo, credendo che non fosse attaccato, ma mi sbagliavo. Detto pelicino è posto su una bollicina, tipo brufolo; non avverto nessun fastidio, l'ho scoperto per caso... so che il glande rientra nelle zone glabre, ma so anche che è rarissimo si possa verificare una cosa simile... credete debba farmi visitare da un medico oppure è tutto normale? Può essere causato da qualche sbalso glicemico? (seguo correttamente la terapia prescrittami e non nego che qualche volta capita qualche sbalzo)

Ringraziandovi antecipatamnete, vi porgo i miei CORDIALI SALUTI

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, non vi è una correlazione tra gli "sbalzi" glicemici e la crescita di peli in aree solitamente glabre. Mi preoccuperei più della variabilità glicemica che del pelo superfluo. Tuttavia se può servire a tranquillizzarla consulti un collega dermatologo.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio di cuore dottore; gli "sbalzi" glicemici credo siano dovuti ad un periodo di stanchezza per via di esami scolastici, in fatti prima dell'avvio di questi le mie glicemie sono sempre state assolutamente regolari.
La ringrazio ancora, cordiali saluti