Utente 707XXX
Buonasera a tutti.
Ieri sera dopo cena ho iniziato star male.
Un po' di nausea... non ho digerito e non riuscivo a farlo.
Mi son sentito un po 'strano'... quello 'strano' febbrile.
Misuro la febbre: 37.2
Continua la nausea. Bevo succo di limone spremuto per provare a favorire la digestione, ma niente...
Vado a letto con molti fastidi.
Oggi tutto il giorno febbre tra i 37.0 e i 37.2, ma mi sento completamente spossato. Faccio le scale e il cuore va a mille. Non ho fame, difatti non mangio da ieri sera. Ho bevuto solo 1,5 litri di acqua.
Ho dolore agli occhi guardando in alto e ogni tanto le dita tremano un po' per la debolezza.

Sembrerebbe una piccola influenza, però da 24 ore faccio 5-6 rutti (scusate il termine) ogni ora nonostante non abbia mangiato niente. Inoltre non ho raffreddore, tosse, catarro: niente di niente.

Da 'buon' ipocondriaco sto già pensando al peggio: le varie influenze in giro per il mondo mi preoccupano...

Potrebbe essere tutto ciò causato da una mal digestione/indigestione? Domani ho un esame importantissimo e non posso saltarlo... un rimedio veloce sintomatico?

Grazie in anticipo. :)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Ettore Vallarino
28% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Trattandosi di un disturbo acuto, insorto cioè da poche ore, corrispondente, nella Sua descrizione ad una dispepsia acuta, non dovrebbe essere il caso di preoccuparsi eccessivamente. Non è possibile e non sarebbe corretto, in assenza di una visita medica fornire conclusioni diagnostiche nè trattamenti. Questo può farlo solo il Suo medico attraverso una visita. Cordiali saluti