Utente 731XXX
Sono un ragazzo di 26 anni e da qualche giorno soffro di dolori al petto (non continui, ma solo in alcuni momenti della giornata) e mi sembra in quei momenti di respirare male (fiato corto).
In più mi accorgo in tali occasioni di avere un aumento eccessivo di battiti al minuto, nonostante non stia facendo alcuna attività (mi è anche capitato mentre ero coricato nel letto). Il mio medico di base dice che può essere causato da stress o ansia, ma non c'è da preoccuparsi.
Io, però, non sono del tutto tranquillo e quindi vorrei chiedere anche a voi se una situazione del genere possa essere dovuta a stress o se è più probabile che le cause siano altre.vi ringrazio per la disponibilità e porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, considerata la sua età l'ipotesi del collega è sicuramente quella più attendibile. Solo se tali fastidi dovessero perpetuarsi, sarebbe il caso allora di eventuali approfondimenti diagnostici.
Stia sereno.
Saluti