Utente 127XXX
Gentili dottori,sono una ragazza giovane..devastata dalle smagliature a causa di problemi di salute gravi(disturbi dell'alimentazione) ben risolti, da oltre 10 anni.
Sarei disposta alla soluzione chirurgia,anche solo in quei punti che ritengo davvero distrutti..cosa c'è di nuovo in questo campo? è possibile(solo per un quadrato di qualche cm sotto al braccio,ma talmente scavato dalle strie che non alzo le braccia in pubblico,mai)fare un piccolo innesto di pelle "sana"? pur se con un lieve dislivello o un risultato non omogeneo,lo preferirei alla mia condizione attuale.Credetemi.
Per altri punti che ritengo più accettabili(seno,fianchi ecc.) pensate sia utile un trattamento laser?se si,gradisco suggerimenti sulla tipologia di laser?
in ultimo se posso..un domani qualcosa relativa alle staminali ci potrà essere?

Confido in una o più risposte
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Cristiano Biagi
24% attività
4% attualità
4% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Salve,
innesti cutanei per le striae distensae non se ne fanno proprio. Le staminali sono ancora agli albori...
pertanto, le smagliature cutanee al momento attuale si trattano con:
1. chirurgia, in alcune sedi come: interno braccia, addome inferiore, cute attorno all'areola, interno cosce (ASSOLUTAMENTE EFFICACE, rimuove la cute smagliata in toto)
2. laser, sopratutto laser CO 2 frazionato (efficace)
3. peelings cutanei (meno efficaci)
4.dermaroller o altri sistemi di induzione meccanica della produzione di collagene (mediamente efficace)
la saluto cordialmente
dott Biagi
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
in primo luogo la ringrazio molto per la risposta
io le pongo qualche altro interrogativo che se e quando avrà tempo potrà chiarirmi

perchè nel caso di alcuni tipi di smagliatura (più brutti di molte cicatrici mi creda, le mie braccia sotto sono tremende) non si fa un innesto cutaneo? in una zona estremamente limitata intendo!
è una curiosità..ma ce l'ho !
(il lifting alle braccia TUTTI me l'hanno proibito perchè provoca una cicatrice fino al gomito e nessuno se la sentiva di procurarmela, sebbene tutti sono stati concordi nel dire che il mio inestetismo è notevole, solo si ferma molto più su di quanto sarebbe lunga la cicatrice)

per ciò che concerne l'interno coscia : io ho delle tremende smagliature precisamente all'inguine..diciamo pure che partono dal segno degli slip a scendere ma in verticale, questo in alcune posizioni (immagini in costume o peggio quando faccio sport in piscina) mi crea disagio perchè se ne vedono i solchi..lei ritiene che almeno quelle si possano eliminare ? non sono all'interno coscia ma sotto l'inguine a scendere, appunto.

detto questo, ho un'ultima domanda a questo punto sul laser che mi consiglia e mi indica come efficace ! le mie smagliature hanno almeno 10 anni (sono giovane, ma quando mi sono ammalata si può dire fossi una bambina)
che tipo di risultato posso aspettarmi in questo caso?
alcune sono proprio piccole (sul seno) altre più grosse (sui fianchi) ma cmq molto tese

sono magra e sportiva..non ho pelle appesa tranne in quei punti prima citati che sono completamente smagliata (inguine e braccia)

(il laser me lo pagherei di tasca mia, so che non è una buona motivazione eheh, ma visti e considerati i sacrifici..non vorrei qualcosa di inutilmente costoso..quantomeno un minimo di margine di miglioramento spero possa essere garantito)

domando scusa se mi sono dilungata
ringrazio ancora per la disponibilità nella precedente risposta e le auguro buon lavoro!
[#3] dopo  
Dr. Cristiano Biagi
24% attività
4% attualità
4% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Salve,
per quanto attiene agli innesti cutanei, in chirurgia plastica sono un presidio essenziale in certe patologie (es.ustioni) o laddove sia necessario riparare una perdita di sostanza senza poter ricorrere a lembi cutanei.
Il risultato estetico dell'innesto dipende da vari fattori, primo fra tutti lo spessore della cute innestata.
Comunque la cute innestata (cioè quella trapiantata) presenterà sempre delle caratteristiche diverse rispetto alla cute adiacente (colore diverso, spessore, etc), senza contare che ci sono delle suture ai bordi dell'innesto, comunque visibili. C'èpoi da considerare il "danno"arrecato alla zona di prelievo cutaneo (cosce, inguine, etc).
Quindi direi innesti no.
Non è completamente vero quello che Lei riferisce a proposito del lift interno braccia:la cicatrice, comunque invisibile a braccia addotte e visibile solo a braccia abdotte (allargate o sollevate), se l'intervento viene ben condotto e se le smagliature sono limitate alla parte del braccio vicino all'ascella, è assai corta ed in gran parte "cade"in ascella.
Un eventuale lifting o minilifting delle cosce riesce ad eliminare anche le smagliature inguinali, come nel Suo caso. la cicatrice coincide colla piega inguinale, praticamente totalmente mascherata dalle slip.
Il laser non elimina le smagliature, ma le rende meno visibili, riducendone la profondità e la larghezza (questo effetto è tipico del CO2 frazionato); direi che se Lei esclude l'opzione chirurgica, il laser a CO2 è lo strumento migliore.
Spero di averLe chiarito i dubbi...si ricordi che per le smagliature tutti i trattamenti non chirurgici oggi disponibili sono solo migliorativi; la saluto cordialmente
dott biagi
[#4] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore
in effetti la maggior parte delle smagliature che ho sotto al braccio (o quantomeno quelle a mio avviso più brutte) sono in zona ascellare..però partono da lì e si sviluppano nel verso della lunghezza del braccio!
non si estendono quindi per tutta l'ascella in senso orizzontale ma scendono!

lo specifico per dire che non sono "solo" in zona ascellare..ma le più brutte e profonde sono collocate lì
credo che a questo punto la contatterò al più presto per una visita..perchè a me questo intervento l'hanno sempre sconsigliato invece..
ma anche se se ne potessero eliminare la metà andrebbe già bene, guardi.

c'è un "problema", ovvero io sono attualmente molto magra e abbastanza allenata..mi auguro che per eventuale asportazioni di tessuto non sia necessario avere moltissima pelle "appesa" perchè non ne ho..

potrei pensare di optare per la chirurgia alle braccia (se ci sono indicazioni per il mio caso, ho paura di no per la questione che vanno sviluppandosi in lungo..ma farò una visita ) e all'inguine
ed informarmi per il laser al seno e ai fianchi..

intanto le mando i miei cordiali saluti!