Login | Registrati | Recupera password
0/0

Frattura scomposta piatto tibiale sx

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009

    Frattura scomposta piatto tibiale sx

    6 mesi fa sono stato investito da un auto pirata, ho perso conoscenza e mi sono risvegliato in lettiga con forte dolore alla gamba sx, percui vengo ricoverato e operato per frattura scomposta con riduzione al piatto tibiale "Staffa + 10 chiodi" dopo tante terapie e fisioterapie ancor oggi il mio camminare risulta faticoso sia per semplici passeggiate che per eventuali salite o discese da scalini, ho dovuto riprendere il lavoro dopo la malattia "180gg" per paura di essere licenziato.Da un mese circa sono rientrato al lavoro, e qundo rientro ho la gamba dura come un mattone e fatico anche a prendere sonno per i dolori fastidiosi, credo che ora sono in fase di entrare in una vera DEPRESSIONE, il mio prof. che mi ha operato inizialmente mi disse che tutto sarebbe tornato alla normalità con una frequente e costante fisoterapia, poi in un secondo momento chiedendo ancora spiegazioni per il mio difetto ancor oggi mi ribadisce che devo accettare questo mio disagio per sempre...
    il Medico legale mi a riconosciuto il 30/c di punti.invalidità spiegandomi che se verrà ri rimossa la staffa nulla cambierà alla situazione attuale...Chiedo Gentilmente se tutto questo sia veramente possibile ? se è necessario che consulti altri parei? o se devo rasegnarmi al fatto di avere un disagio al quale non ereo abituato?? grazie... Luca Anni 42,peso 70 kg alto 1,67,lavoro..Vigilanza.




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 33 Medico specialista in: Ortopedia

    Risponde dal
    2009
    Puo' indicare i gradi di motilità del ginocchio?
    flessione: ?
    estensione: ?

    potrebbe inviare una delle ultime radiografie di controllo della frattura?




    Dr. alberto  picinotti

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    Riguardo flessione ed estensione sembrerebbe tutto nella norma avendo un grado di 115 il problema è che se pur avendo rinforzato il quatricipide, al carico, ho sempre irregolarità tendenza di cedimento,ma sarò prossimamente più coretto, mostradovi le documentazioni necessarie a poter Voi capire, la mia reale situazione,nell'attesa Vi ringrazio dell'interessamento distinti saluti




Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03/09/2009, 09:13
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01/09/2009, 19:22
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01/09/2009, 11:31
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/09/2009, 13:10
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09/09/2009, 11:50
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,16        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896