Utente 127XXX
ho subito nel 1999 la sostituzione della valvola mitralica avevo 61 anni oggi ancora la valvola impiantata biologica funziona molto bene sono passati 10 anni mi hanno detto che dura in media 14 anni vorrei sapere se ci sono casi di maggiore durata io trascorro una vita molto tranquilla perchè ho una emiparesi e mi trovo sulla sedia a rotelle e vorrei anche capire se ci sono tecniche di intervento mininvasive per la sostituzione
grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Pugliese
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
egregio sig
per quanto riguarda la durata, il termine è indicativo, dipende da una serie di fattori non ultimo fattori interni al suo organismo, quindi soggettivi. tuttavia, se la valvola non si deteriora e funziona correttamente non c'è motivo di cambiarla, percui potrebbe durare per chi sa quanto altro tempo ancora. la tenga sotto controllo con i controlli ecocardiografici periodici. per un eventuale sostituzione la tecnica chirurgica va discussa al momento tenendo conto dei rischi e benefici perchè non sempre la tecnica mininvasiva è più sicura della tecnica tradizionale.