Utente 127XXX
salve Sono un ragazzo di 21 anni ed ho un ipospadia glandulare (il meato è situato circa 1cm al di sotto dell,apice del glande) che alla nascita non è stata operata perche ritenuta non grave, vorrei chiede alcune delucidazioni: potrebbe portarmi problemi di qualsiasi tipo sia ora che in un futuro?puo portarmi disfuzioni o altro?in caso dovessi sottopormi ad una qualsiasi operazione chirurgica puo essermi applicato il catetere nonstante abbia l'ipospadia glandulare?
premetto che non ho problemi di nessun tipo sia nella minzione che nella eiaculazione
scusate le mie eccessive domande ma visto che devo convivere con questo problema vorrei saperne un po di piu.Ringrazio anticipatamente tutti i medici per la loro gentilezza e disponibilità e resto in attesa di una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.mo

se le può interessare sul mio sito personale troverà delucidazioni in merito a classificazioni, intervento e post operatorio, per placare la sua curiosità.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
gentilissimo dottore la ringrazio per la tempestività della sua risposta
come da lei consigliato ho consultato il suo sito e dono pronto ad affermare con certezza che la mia è un ipopadia distale quindi direi di poter essere tranquillo sul fatto che la mia vita potra essere condotta in modo assolutamente normale!
vorrei chiederle alcune informazioni:sono stato operato da poco di appendicite e il chirurgo a detto di non avere applicato il catetere in fase postoperatoria per non rischiare di aumentare il mio problema, il mio medico difiducia mi ha invece espressamente detto che si puo tranquillamete aplicare il catetere ad un paziente ipospadico senza creare alcun tipo di problema.
vorrei un suo parere a riguardo
la ringrazio anticipatamente
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
chiedo scusa ma cosa c'entra l'appendice con il catetere nel post operatorio di ipospadia?

personalmente sui bambini lo uso, proprio per garantire la massima sutura e resistenza dei punti che devo aplicare dopo aver ricostruito uretra e glande ed aver dato l'aspetto di un pene circonciso.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
no mi scusi forse mi sono sbagliato ad esprimere io intendevo negli adulti che devono sottoporsi ad una qualsiasi operazione chirurgica la quale richiede l'applicazione de catetere... si puo mettere a pazienti ipospadici?
scusi se mi sono espresso male
e grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Domenico Battaglia
24% attività
0% attualità
8% socialità
ESTE (PD)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
credo che non ci sia alcuna controindicazione al cateterismo tranne che non ci sia una stenosi (restringimento) del meato uretrale esterno
[#6] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gent. Mo
il catetere viene posto proprio per creare e mantenere il lume della nuova uretra creata chirurgicamente.!