Utente 258XXX
Sono una ragazza e ho avuto il mio primo rapporto poco tempo fa con il mio attuale fidanzato. Egli ha scoperto di avere la presenza di condilomi (forse Irsutis coronae glandae) senza mai aver avuto rapporti prima di me.
Da qualche giorno ho scoperto la presenza all'interno delle piccole labbra dei piccoli condilomi e accorgo un forte prurito vaginale. Cosa pensate che sia? Come è trattabile? E mi devo rivolgere ad un ginecologo o ad un dermatologo-venerologo?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile Ragazza,

E' certa che siano condilomi? credo di no..

sappia che anche nelle donne può esistere la stessa ipertrofia ghiandolare, paragonabile alle ghiandole ipertrofiche coronali: tali situazione può simulare una condilomatosi poichè può attivarsi proprio in concomitanza di traumatismi evocativi (come l'atto sessuale in sè): ciò no ntoglie comunque che lei abbia contratto la patologia condilomatosa..

Le indico il Dermatologo-Venereologo come specialista di riferimento, non per mero campanilismo o miopia professionale, ma solo perchè è il Medico più Esperto nelle Malattie Sessualmente Trasmissibili e le Patologie della Cute e delle Mucose anche genitali.

I più Cari Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venerologo, ROMA