Utente 127XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo appena 20enne, e scrivo per ricevere il consulto di un andrologo, o anche più di uno.

Quando avevo circa 12 anni, in fase puberale, il mio medico personale si accorse che mentre il testicolo sx si sviluppava, quello destro rimaneva di dimensioni ridottissime. Seguirono altre visite specialistiche, senza mai riuscire a chiarire il perchè della mancata crescita del testicolo dx, che ancora oggi è di dimensioni molto piccole. Tuttavia, nelle stesse visite mi fu diagnosticato un varicocele al testicolo sinistro, che fu operato all'età di 13 anni.
Altre visite che seguirono stabilirono che comunque le dimensioni del testicolo sx erano troppo grandi, e perciò decidemmo di approfondire. Una visita rilevò la presenza di un idrocele sx che il medico decise di non operare, poichè sosteneva che sarebbe molto probabilmente ricomparso a breve.

Da allora, il mio testicolo sx è rimasto sempre delle stesse dimensioni, notevolmente grande rispetto alla media, mentre quello destro non si è mai sviluppato. Vorrei sapere se questa eccessiva dimensione del testicolo sx dovrebbe farmi preoccupare, quali potrebbero essere le cause e quali sarebbero, eventualmente, gli esami da sostenere per un accertamento. Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
utile sarebbe in tal caso un ecodoppler scrotale bilaterale con studio delle arterie testicolari, un esame seminale, e profili ormonali. Potrebbero se non altro indicare la natura congenita o acquisita della alterazione dimensionale dei testicoli ed uno staus della fertilit. Credo che un bravo andrologo potrebbe esserle di aiuto.
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
Innanzitutto ringrazio per la risposta.

Ricordo che nei mesi precedenti all'operazione del varicocele sx mi sottoposi ad una serie di test, tra cui numerosi ecodoppler e anche un test per stabilire la mia eventuale infertilità, che per fortuna diede esito negativo.
Rifare quest'ultimo test ora a distanza di 7 anni, potrebbe dare dei risultati diversi se nel frattempo non ci sono state altre malattie/patologie a carico degli organi interessati?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sì, serve uno studio arterioso, uno studio seminale ed ormonale aggiornato. Un esame seminale a 13 anni non serve.