Utente 833XXX
Buongiorno,
sono stata dal dermatologo il 15 di luglio a causa di una fortissima orticaria, il prurito e i ponfi iniziavano dalle mani, per poi allargarsi fino alle braccia, spalle e collo, il medico mi ha dato degli antistaminici da prendere per una settimana una volta al giorno, e poi al momento del bisogno.
Per ora l'orticaria sembra essersi calmata.

In data 22 agosto la mattina ho iniziato a sentire un forte prurito a un lato della bocca fino alla guancia, sembrava un enorme ponfo, non di forma circolare però, era allungato e sembrava quasi una strisciata con abrasione, il pomeriggio avevo la stessa cosa anche sotto entrambi gli occhi, a un lato del mento, su una tempia all'attaccatura dei capelli, sul collo e decoltè e su una spalla.
Il giorno dopo ho chiesto una visita urgente allo stesso dermatologo che mi aveva vista per l'oricaria, anche perchè le chiazze rosse stavano evolvendo e diventando tutte delle grosse vescicole.
Mi ha guardata un attimo e mi ha detto: " questa è proprio una bella dermatite...!" Mi ha prescritto ELOCON 0,1% crema da dare tre volte al giorno sulle aree interessate.
Così ho fatto, le vesciche dopo 5 giorni sono diventate croste, e man a mano si stanno descuamando.. Adesso vedo però che quando le zone sembrano pulite dalla pelle descuamata sono rossissime e guardando accuratamente sono piene di capillari rossi a ragnatela!
Scusate per come esprimo i sintomi ma non sono riuscita a trovare parole pertinenti adatte...
Ora la mia domanda è: la dermatite da cosa è causata? perchè io non ho fatto nulla di diverso dal solito e il medico non mi ha chiesto niente...
potrebbe essere qualcosa a cui sono diventata allergica? e quindi d'ora in poi evitarlo?
ci sono rimasta un pò male per la risposta: "questa è una bella dermatite! fai così e passa."
ma c'è qualcosa che devo evitare?
quando viene? e perchè?
e poi io non mi considero guarita per niente... ho il viso a macchie rosse...
e sembra che non abbiano la minima intenzione di regredire..
posso usare una crema idratante il mattino? ma se poi va ad interferire con il problema della mia pelle?
C'è qualcuno di voi gentilissimi e competenti dottori che riesce a chiarirmi un pò le cose? Ed eventualmente consigliarmi come procedere?
Rimango in attesa di una Vostra risposta, spero possiate capire il mio disagio e la mia paura.
Grazie in anticipo.
Silvia Caselli

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
il fatto di darle delle informazioni aggiuntive sul suo problema è un qualcosa che tutti noi si fa volentieri, ma solo mediante ci sia un orientamento diagnostico. La definizione dermatite, in dermatologia è molto molto generica, significando: lesione infiammatoria acuta della cute, per cui lei capisce che sul come ed il perchè, a questa distanza non la si può aiutare. Se lei volesse farci sapere di più, ma dopo avere sentito almeno una pseudo diagnosi da parte di un collega che la possa visitare, forse se ne potrebbe riuscire a parlare, sennò... Siamo con le mani legate


Cari saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 833XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dr. Mocci per la solerte risposta!
Io nel momento in cui lui mi ha detto che era dermatite gli ho chiesto se fosse dovuta a un'allergia, o a un intolleranza, o se poteva trattarsi di una cosa virale, o di qualche materiale che potevo aver toccato...
Anch'io da totale profana ho sentito però mille volte perlare di dermatite allergica, dermatite da contatto, dermatite atipica... mi corregga se sbaglio!
lui mi ha solamente risposto che quelli che presentavo io erano i tipici segni di una dermatite e di non preoccuparmi e dare la crema che mi aveva prescritto.
Capisco anche Lei però che da una descrizione scritta del problema senza poter vedere di cosa si tratta potrebbe essere qualsiasi cosa..!
Proverò a prendere appuntamento con un altro medico per chiarimenti.

Scusa se ne aprofitto! Ma i capillari rossi che vedo io, per esempio sotto gli occhi, verranno riassorbiti?
O devo solo abituarmi all'idea di avere il viso a macchie?

La ringrazio ancora.
Silvia
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Non per cattiva volontà,
me senza vederla non riesco a poterla tranquillizzare o fornirle risposte.
Da qui posso solo darle delle delucidazioni di carattere abbastanza generale, ma sempre su una diagnosi già fatta.
A seconda della diagnosi cambia molto la risposta che potrei darle, per cui...
Cerchi di aiutarmi con qualche dato in più, tipo la visita da uno specialisat, per avere una base sulla quale parlare, dopo sarà tutto più facile.
Ancora cari saluti

Mocci
[#4] dopo  
Utente 833XXX

Iscritto dal 2008
Visita già prenotata per sabato mattina.
La ringrazio di cuore Dr. Mocci e le farò sapere (spero!) la diagnosi corretta.
Tanti saluti cari.
Silvia