Utente 116XXX
salve dottori
come già vi ho scritto diverse volte io ho una minima insufficienza valvolare aortica con jet e ho 17 anni
da parecchi mesi se dormo durante la giornata al risveglio accuso una sorta di tremore/agitazione interna non visibile esternamente questo dura circa 30 minuti
all'inizio il battito arriva anche a 95 per poi scendere a 87/84
ho fatto diversi ecg
3 ecodoppler cardiaci
monitoraggio holter 24h
inoltre aggiungo che ho un' iperbilirubinemia congenita (sindrome di Gilbert)
che sono un soggetto ansioso
e che ho uno schiacciamento di 2 vertebre della cervicale
A cosa può essere dovuto questo tremore/agitazione interna al risveglio?
scusate se mi sono dilungato
grazie per l'attenzione
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, il tutto sembra in realtà da afferire più ad uno stato ansioso che non ad una patologia cardiaca. Ne parli al curante.
Saluti