Utente 128XXX
Buongiorno,

Da circa 7 giorno accuso un leggero prurito nella zona esterna del pene,per la lunghezza dell'uretra.
L'ultimo rapporto nn protetto l'ho avuto con la mia ragazza circa 20 giorni fa'in vacanza e ricordo che era sorto un problema di candida dopo circa 4 giorni di rapporti.
Ci siamo recati subito in farmacia ed abbiamo acquistato un farmaco di cui non ricordo il nome, erano 2 compresse , una per l'uomo e una per la donna. Due giorni dopo l'assunzione non si e'piu' verificato nulla di strano.
Strano perche' nei precedenti rapporti non era successo mai nulla.

Da 3 giorni noto una lievissima fuoriuscita di liquido trasparente ed opaco(non bianco o giallastro) con la consistenza di liquido seminale.
La cosa mi ha fatto pensare subito, leggendo anche nel sito stesso, di candidosi o uretrite o comunque una infezione di tipo batterico.
Questo liquido e' visibile la mattina e a volte durante la giornata prima della minzone.

Premetto che non ho dolore nella minzione e bevo molta acqua ed in questo periodo assumo 2 compresse al giorno di formistin per l'allergia all'ambrosia.

Ieri mi sono recato dal mio medico curante e ho esposto il problema, ho chiesto se fosse il caso di iniziare una terapia antibiotica.
Non c'e' stata una vera e propria analisi e diagnosi del problema ma mi ha prescritto ELOCON crema da applicare sull'orifizio dell'uretra. Questo per 2 volte al giorno e per circa 2 settimane.
A questo punto se dovessi avere altri problemi mi prescrivera' una visita specialistica.

La mia domanda ora e' se la strada intrapresa puo' essere corretta o se era il caso di effettuare una visita specialistica prima della terapia di ELOCON che ho
iniziati ieri sera.

Grazie


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,se ha gia' iniziato la terapia locale,la porti a termine e poi approfitti per farsi visitare (cosa che credo non sia avvenuta fino ad adesso...)
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore, approfitto della discussione per chiederLe:
Come e' possibile che una crema che si usa per la psoriasi abbia effetto nel mio problema, specialmente se applicata sull'orifizio dell'uretra e, dovendo bere molta acqua, andrebbe subito via al passaggio dell'urina?

Formistin puo' dare un effetto collaterale simile?

-In cosa consiste ma una visita per diagnosticare una recidiva da Candida? Come si presenta la Candida nell'uomo e che sintomi da? Grazie