Utente 126XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni..tempo fa ho fatto analizzare via internet da un cardiologo i risultati dell'holter che ho messo il 29/02/2008 a causa di battiti veloci e forti (facendo prima un'ecografia dove non si evidenziavano anomalie al cuore) e mi disse che dai risultati non gradiva il fatto che riguardo gli EPISODI VENTRICOLARI avevo 9 coppie. Mi ha detto di "indagare maggiormente" e a distanza di tempo ho comunque fatto varie visite al cuore , l'ultima a fine maggio (di quest'anno) e risulta che a livello patologico non ho nulla. Non ho capito se dovevo fare particolari e precisi tipi di esami per indagare meglio.A fine giugno(corrente anno)unCARDIOLOGOmi ha fatto tutti i tipi di esami : eco al cuore, elettrocardiogramma, eco alla tiroide, ossigenzione, polmoni ...e poi ho rifatto le analisi del sangue, controllato soprattutto il magnesio, il reflusso esofageo..insomma la mia diagnosi finale è cardiopalma..perchè sono un soggetto ansioso. Negli ultimi tempi ho male alle tempie, mi sento premere sul naso, a voltepressione alta (140-70) che mi fa vedere luccichini agli occhi...(ma ho portato anche l'holter pressorio nel mese di giugno ed è risultato tutto nella norma) e a volte avverto dolori (che poi non so se si possono comunque definire tali e sono leggeri) alla mano, spalla, parte sinistra della testa, spalle, piede..e anche all'orecchio sinistro (ma dopo aver messo delle gocce non sento piu dolore all'orecchio)...
E' possibile che l'ansia provoca tutto ciò??
Ora le riporto alcuni dati del mio ultimo referto cardiologico (nel mese di maggio c.m.)

PAZIENTE IN BUON COMPENSO EMODINAMICO
ASINTOMATICO PER ANGINA
ASINTOMATICO PER DISPNEA

SPO2 100%

ECG : RITMO SINUSALE, 87 bmp
ECOCARDIO : NELLA NORMA

ECOCAROTIDI : NELLA NORMA
ECOTIROIDE : NELLA NORMA

ITTO DELLA PUNTA MEDIALMENTE ALLA LINEA EMICLAVEARE SINISTRA AL DI SOPRA DEL 5° SPAZIO IC
SI PRESENTA NORMOCINETICO
TONI CARDIACI PRESENTI RITMICI, PAUSE LIBERE DA SOFFI
PA - 150/90 (anche perché ero piuttosto agitato)
POLSI ARTERIOSI NORMOPRESENTI, NORMOFIGMICI
NESSUN TURGORE DELLE VENE GIUGULARI

NON SEGNI DI DEFICIT PERIFERICI

EMITORACI SIMMETRICI NELLA STATICA E NELLA DINAMICA
FVT NORMOTRASMESSO
NON SIBILI
NON RANTOLI

ADDOME TRATTABILE ALLA PALPAZIONE SUPERFICIALE E PROFONDA
BORGORIGMI PRESENTI

ECOCARDIO:
Vsx non dilatato, non ipertrofico
FE 65%
V.aortica : tricuspide , continente
V mitrale : continente
V tricuspide : continente
Aorta : nella norma per parete e calibro
Indenne il pericardio
Non vi sono segni di versamento pericardico

DOPPLER CAROTIDEO:
Cdx : nella norma
Csx : nella norma

Elettrocardiogramma:

P 112 ms P-Q 134 Ms *Qrs 116 mx
Q-T 352 ms Q-T/RR o.510 Q-T Rel. 109%
Hr : 87/min
P 0.16 Axus 70 Deg
Qrs 1.06 Axis 46 Deg
T 0.32 Axis 20 Deg

Ritmo sinusale
Probabile sindorme da preeccitazione

Non segni di sovraccarico atriale
Non segni di sovraccarico ventricolare
non segni di alterata depolarizzazione
non segni di ischemia in atto
non segni specifici di altera

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, purtroppo l'ansia o un'esaltata emotività rappresenta soprattutto in età giovanile causa di tachicardia e talora di aritmie benigne.
Stia sereno, in base alla visita effettuata non si evincono particolari rilievi clinici.
Saluti