Utente 429XXX
Gent.li Medici,

sono un ragazzo di 20 anni che soffre di Rinite Allergica Cronica. Inoltre in una diversa occasione un otorino mi ha diagnosticato una deviazione settale alla rinoscopia anteriore.

Di seguito riporto il referto TEST CUTANEO ALLERGODIAGNOSTICO (Prick Test) eseguito in data 28/05/2009:

Istamina 10mg/ml: mm 3

- POLLINI

GRAMINACEE
Erba Canina (Cynodon dactylon) +++ mm3
Logliarello (Lolium perenne) +++ mm4
Mazzolina (Dactylis glomerata) +++ mm5
Bambagiona (Holcus Lanatus) ++++ mm6

COMPOSITE
Assenzio selv. (Artemisia v.) ++ mm2
Ambrosia artemisiifolia Neg mm0

PLATAGINACEE
Lanciuola (Plantago lanc.) ++ mm2

URTICACEE
Parietaria officinalis Neg mm0

ALBERI
Cipresso +++ mm4
Nocciolo +++ mm4
Olivo +++ mm4
Betulla +++ mm4
Carpino +++ mm3
Ontano +++ mm3

-INALANTI

ACARI
Dermatophagoides pteronyssinus +++ mm5

DERIVATI ANIMALI
Cane +++ mm3
Gatto Neg mm0

INSETTI
Scarafaggio (Blatella germ) Neg. mm0

-MICOFITI

SPORE FUNGINE
Alternaria tenuis +++ mm3
Aspergillus funigatus Neg mm0
Cladosporium herbarum Neg mm0

In data 03/07/2009 ho eseguito un RAST per le seguenti sostanze:

Bianco d’uovo 0,03 kUA/l
Latte 0,03 kUA/l
Pesce (merluzzo) 0,01 kUA/l
Grano 0,28 kUA/l
Arachidi 0,29 kUA/l
Semi di soia 0,05 kUA/l
Mandorle 0,01 kUA/l
Pomodoro 0,69 kUA/l
Carne di bue 0,05 kUA/l
Fragole 0,23 kUA/l
Kiwi 0,24 kUA/l
Melone 0,08 kUA/l

L’ anno passato ho assunto EBASTINA come antistaminico ma mi causava una forte sonnolenza durante il giorno, benché la assumevo prima di andare a dormire.

Potreste consigliarmi un antistaminico con un ridotto effetto di sonnolenza? Sempre che esista…

Al momento sono in trattamento con il Biomunil compresse a causa di tonsillite cronica, leggendo il foglietto illustrativo ho visto che si tratta di un immunostimolante per le infezioni delle vie respiratorie; è per caso controindicato nel mio caso con tutte le allergie di cui soffro???

E’ consigliabile inoltre un vaccino contro le allergie più fastidiose (es. Acari e alberi)??

Ringrazio per l’ att.ne
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La sonnolenza da antistaminico è molto soggettiva per cui potrebbe provare un'altro come p.es. Aerius 5 mg 1 cp alla sera.
Certamente potrebbe fare vaccini nei confronti degli allergeni che causano più problemi. Dovrebbe fare anche una prevenzione con copertura del materasso e del cuscino.
L'uso del Biomunil è controverso: io personalmente non lo uso nei pazienti con allergie.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
Grazie della celere risposta.

In effetti il BIOMUNIL mi ha scatenato una forte infiammazione delle tonsille (almeno credo sia stato quello)...

Questa mattina mi sono recato dal medico e mi ha prescritto un tampone tonsillare e l' OTREON 100mg (premetto che ho sviluppato resistenza alla amoxicillina, anche in associazione alla Acido Clav. per le infezioni tonsillari).

Per quanto riguarda la copertura del materasso procederò a comprare il sacco di rivestimento, invece per il cuscino ne comprai uno ANTIACARO; mi consiglia comunque di procedere al rivestimento oppure è già rivestito dalla fabbrica??

Inoltre su un sito internet che linko di seguito ho letto che il Bicarbonato di Sodio agisce come antiacaro se usato per la pulizia di tappetti,moquette, divani ecc...
Potrei avere un suo parere professionale in merito???

http://www.bicarbonato.it/uso/casa/articolo/0,,67252-7-0,00.htm?gclid=COzt7qaL55wCFQoUzAodo2I5Mw

Ho letto su questo sito un articolo del Dott. Valieri circa la terapia a Radiofrequenze per la cura delle allergie... Nel mio caso potrebbe essere consigliata? Quali rischi comporta?? E' meglio prima eseguire un vaccino e poi semmai tentare con altri rimedi???

Mi scusi per le molte domande...

Saluti

[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Mi dispiace che rispondo solo ora ma purtroppo non avevo visto le Sue domande.
Credo che non sia necessario il bicarbonato e ancora di meno la terapia a radiofrequenze. Penso che sia più utile proseguire con le terapie approvate e provato sul campo da molti anni.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la sua disponibilità.

Cordiali Saluti