Utente 125XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni nel mese di agosto prima delle ferie sono stato colpito da malessere generale senso di stanchezza, e febbricola serale non oltre e 37,7, dimenticavo la sudorazione notturna, ho preso ciproxin 750 due volte al di per 5 giorni ma niente, dopo dieci giorni di questi sintomi mi ricovero, in ospedale eseguono test ed esami del sangue, mi dicono che ho un infezione da citomegalo virus, milza di poco ingrossata ed anche il fegato
igg positivo 1:64 (valore di riferimento negativo =1:16)
igm positivo 1:128 (valore di riferimento negativo =1:16)
epstein barr vca igg positivo 1:256 (valore di riferimento negativo =1:16)
epstein barr vca igm negativo
epstein barr early igg positivo 1:32 (valore di riferimento negativo =1:16)
epstein barr early igm positivo 1:64 (valore di riferimento negativo =1:16)
epstein barr ebna positivo 1:256 (valore di riferimento negativo =1:16)

dopo una settimana di ricovero senza cure solo soluzione salina, la febbre e la sudorazione sono spariti adesso mi sento meglio, ma ho voluto indagare ancora
a distanza di circa dieci giorni ho effettuato il test per la ricerca del dna del virus nel sangue e nelle urine ed è risultato negativo assente per l'esattezza, l'emocromo è perfetto tutti i valori sono nella norma, ma i valori del fegato no e cioè:

creatinina 1,1 unita di misura mg/dl val. rif. 0,6 - 1,3
ferro 87 unità di misura mcg/dl val. rif. 35 - 150
gamma gt 92 unità di misura u/l val. rif. 05 - 85
glicemia 89 unità di misura mg/dl val. rif. 70 - 110

got/ast 70 unità di misura ul/l val. rif. 15 - 37
gpt/alt 225 unità di misura ul/l val. rif. 30 - 65
ldh 211 unità di misura ul/l val. rif. 100 - 190

prot tot. 7,30 unità di misura g/dl val. rif. 6,40 - 8,20
ves(1 h) 21 val. rif. 0 - 25

coagulazione
tempo di protrombina
pt 100 unita di misura % 72 - 128
inr 1,00
fibrinogeno 288,00 unita di misura mg/dl valore di riferimento 203,00 - 472,00

Adesso vi chiedo mi dicono questi valori delle transaminasi siano elevati per l'infezione che ho avuto, ma sono un pò preoccupato il mio medico vuole fare altre analisi epatite b e c hiv e ripetere le transaminasi a 10 giorni, sono un pò spaventato vorrei qualche altro parere grazie.
[#1] dopo  
Dr. Antonino Davide Romano
24% attività
0% attualità
8% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,
le analisi da lei postate sono indicative per un'infezione da Citomegalovirus e da Epstein Barr; entrambe sembrano in via di risoluzione. Le transaminasi alterate sono compatibili con la fase clinica che sta attraversando. Si tranquilizzi e si affidi al suo medico per il follow-up della malattia.
Cordialmente,