Utente 945XXX
Salve,
ho effettuato una operazione per risolvere il problema del frenulo corto da circa 2 gg mediante operazione ambulatoriale con elettrobisturi (l'interventino è durato circa 15 min) senza applicazione di alcun punto di sutura..La cura datami prevede la somministrazione di un antibiotico per 3 giorni, cambi di garza con medicazione ed inserimento di una pomata (connettivina plus) sulla zona interessata dall'operazione.. Fino ad oggi ho mantenuto il glande scoperto ed effettuato ripetute medicazioni e cambi di garza..In questi giorni ho notato che la pelle che prima ricopriva il glande e che adesso si trova sotto la corona si è gonfiata, sulla ferità ci sta un pò di materia bianca (leggermente) ed inoltre ogni tanto la ferita sanguina un pò per circa 1 secondo.
Quando potrò ricoprire di nuovo il glande? Cosa dovrei fare in merito a quella materia bianca che è comparsa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
probabilmete trattasi di una sorta di coagulo. Non farei nulla, tranne quello suggerito dal collega
[#2] dopo  
Utente 945XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la pronta risposta.
Ma quando potrò ricoprire di nuovo il glande?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Anche ora.
[#4] dopo  
Utente 945XXX

Iscritto dal 2008
ho provato oggi a ricoprirlo ma trovo molta difficoltà dal momento che la pelle interessata è gonfia...cosa dovrei fare in merito?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Megklio che si faccia vedere dal chirurgo.
[#6] dopo  
Utente 945XXX

Iscritto dal 2008
Dopo consulto medico, mi sono state prescritte le seguenti compresse: Reparilexin (40 mg) 2 volte al giorno dopo i pasti per 10gg.. Oggi è il secondo giorno da quando ho incominciato ad assumere questo farmaco, ma non noto segni di miglioramento in termini di gonfiore...La parte di prepuzio che adesso si trova sotto la corona rimane sempre gonfia (a prima vista sembrerebbe aumentato leggermente il gonfiore)..Questa parte gonfia inoltre genera un leggero fastidio con lo strofinio con gli indumenti intimi..Mi dovrei allarmare per questa situazione, o è del tutto normale, essendo la parte interessata ancora traumatizzata dall'intervento?
Vi ringrazio in anticipo per le rosposte che mi fornirete.
Cordialmente
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
segua quanto prescritto dal curamnte, se non passa entro un paio di giorni dsi rifaccia vivo con lui.