Utente 891XXX
Gentili dottori,
mi è stata prescritta una dermatite seborroica su viso e cuoio capelluto dal mio dermatologo.
Ho tre quesiti da porvi, se vorrete ascoltarmi:

1- la dermatite è reversibile ed in che misura?
2- è normale che in presenza di dermatite seborroica ci sia la presenza di capelli più sottili (il dermatologo mi ha detto che non sono un caso di alopecia)?
3- mi è stato prescritto, tra le altre cose, il diathynil: io faccio uso attualmente di lievito di birra. Vorrei sapere se i due integratori possono essere presi contemporaneamente.

Grazie della cortese attenzione,
cari saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
1) si possono ottenere ampi periodi di remissione con assenza di sintomi; non la guarigione di regola.
2) classicamente la D.S. viene considerata una concausa per forme di defluvium
3)Sono vitaminici che non confliggono tra loro
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 891XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore,

per la sua cortese risposta.
Quindi i capelli più sottili dovrebbero scomparire con la cura della dermatite? oppure sono una cosa da considerare e valutare a parte?

Cari saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Difficile da dire;Se si tratta di capelli miniaturizzati tipici dalla alopecia androgenetica andranno valutati in maniera differente.
<Cordialità
[#4] dopo  
Utente 891XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore,

ma continuo a non capire una cosa: la d.s., visto che mi è stata diagnisticata, può portare alla miniaturizzazione di alcuni capelli?
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
No la cosidetta miniaturizzazione dei capelli fa parte del quadro di alopecia androgenetica, e non c'entra con la D.S. .
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 891XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,
a questo punto le chiedo:notare, ytra quelli che cadono, avere dei capelli molto fini, talvolta anche molto corti, nonostante una capiglitura di norma abbastanza folta e con capelli spessi, è indice di un problema che può essere differente dalla dermatite seborroica?
devo sottolineare che non noto diradamenti sul mio cuoio capelluto.

Per capelli miniaturizzati si intendono solo i cosiddetti "vellus" oppure anche capelli più fini degli altri?

Le chiedo queste cose perchè pur avendomi visitata, e pur avendo parlato dei miei capelli "sottili", il mio dermatologo non ha parlato di alopecia. Mi piacerebbe soltanto comprendere se invece questi sintomi descritti sono propri soltanto di questo tipo di problema, opure possono essere legati alla dermatite, oppure è normale che si abbiano dei capelli più fini tra quelli più spessi?

Insomma, non so come comportarmi e se andare a farmi visitare da un nuovo dermatologo..

Grazie dell'attenzione,
dopo le risposte che riterrete darmi cercherò di non approfittare oltre della vostra cortesia.

Cordialità.