Utente 914XXX
ringrazio sin da ora dell'aiuto che cercherò di caadiuvare con un ulteriore visita specialistica. GIà Due volte mi è capitato una cosa che mi ha sconcertato molto, ho avuto un eiaculazione copiosa senza erezione o quanto meno erezione minima e senza stimolazione alcuna ho imbarazzo a dirlo soltanto parlando con una ragazza e stando vicino pochi giorni fa è stata la seconda volta mi era già capitato qualche mese fa. entrambe le volte ero stressato. aggiungo che mesi fa ho consultato il mio medico di medicina generale e un urologo e un dermatologo per la zona peninea, poichè dopo una forte infiammazione (sono circonciso da tempo) presentavo e presento la pelle del pene poco elastica molto poco elastica e un escrescenza sulla base nonchè una forma allora meno accentuata di eiaculazione precoce. il dermatologo mi ha dato una crema idratante e non mi ha riscontrato particolari patologie cutane, l'urologo e il medico di base mi hanno fatto fare un ecografiapeninea senza contrasto ne stimolazione erettiva e non riscontrando anomalie hanno ritenuto superflui ulteriori accertamenti. che devo fare con problemi di varicosità sul pene e di pelle ormai anaelastica e una strana escrescenza che mi da fastidi sia in erezione sia a pene flaccido, il medico di base lo ritiene un vaso trabordande, HANNO A CHE FARE CON QUESTI PROBLEMI DI EIACULAZIONE SENZA ALCUNA STIMOLAZIONE E SENZA EREZIONE O CON POCA EREZIONE ? SONO PREOCCUPATISSIMO PERCHè PRIMA DI QUESTI PROBLEMI AVEVO UNA BUONA VITA SESSULE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,dopo due visite specialistiche,dalla nostra postazione mediatica, sia problematico rispondere in merito al disagio sessuale riferito.Personalmente ritengo che un ecodoppler penieno in condizioni basali abbia poco valore per valutare gli aspetti emodinamici legati alla erezione.Credo che,a questo punto,sia necessario porre una diagnosi andrologica più rigorosa,a 360 gradi.Ne parli con il medico di famiglia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 914XXX

Iscritto dal 2008
il mio medico di famiglia ritiene che sia un vaso trasbordato derivante da una manipolazione cruenta del pene in stato erettivo e che non porta conseguenze. l'urologo che non vi è nulla (testuali parole) fatto sta che le cose sono notevolmente aggravate. cioè non so se può essere frisiologico che vi sia un eiaculazione non la sola fuoriuscita di liquido prespermatico ma un eiaculazione per il semprice stare vicino ad una donna per qualche minuto senza alcun contatto fisico credo che questo rientri in una patologia e non possa essere di natura psicologica dott. Izzo e gli altri gentilissimi medici iscritti al sito che pensate?
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

penso che un fenomeno come la sua eiaculazione senza erezione possa essere considerato NON patologico in un soggetto che non abbia ancora avuto rapporti sessuali o che ne abbia avuti in maniera ridotta e che viva il contatto con la donna in maniera "ANSIOSA"
LE ECOGRAFIE DEL PENE , A MIO MODESTO PARERE, NON SERVONO A NULLA. SOLO PERDITA DI TEMPO E DENARO !
CARI SALUTI
[#4] dopo  
Utente 914XXX

Iscritto dal 2008
dott Pozza e altri che vorranno rispondere innanzi tutto ringrazio per la celerità e l'impegno nel rispondere che mi consigliate di fare ? che cosa potrebbe darmi un quadro completo della situazione? un ecografia con stimolazione un ecocolordopler ? qual'è il più indicato, il mio medico di base ritiene inutili ulteriori accertamenti dopo l'ecografia peninea e ritiene che con la stimolazione o il contrasto non so la differenza (consigliatami dal ecografista) potrei avere effetti indesiderati mi scuso del ulteriore disturbo
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo,a questo punto,che sia saggio ascoltare il parere dei medici che hanno avuto il privilegio di visitarLa.Cordialità.