Utente 118XXX
un paio di mesi fa dopo un rapporto con la mia ragazza abituale ho notato una desquamazione del glande con presenza di smegma che su parere del mio medico ho curato con antimicoteci il fenomeno non è scomparso subito ma con il tempo si è attenuato e dopo un mesetto è scomparso anche se la zona è rimasta un pò secca.Oggi tutto sembra tornato alla normalità ma ho il dubbio che la diagnosi del mio medico curante fosse sbagliata è possibile che abbia contratto qualche altra malattia a chi dovrei rivolgermi per fare un tampone ho un test delle urine per essere certo di stare bene, potrebbe trattarsi di gonorrea?...Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un medico la visita, la visita lei guarisce: difficile pensare ad errore dignostico.