Utente 200XXX
gentile dottore

devo essere sottoposto a un intervento di rinoplastica il prossimo mese, e il dottore dice che il metodo che usa è quello di anestesia generale con sedazione..dice che non causa vomito e nausea, che anche per lui è più comodo e ci si sveglia più velocemente senza traumi..volevo sapere che ne pensa e che opinioni ha a riguardo..cioè io mi chiedo, se il sangue va a incidere sulla respirazione, perderò sangue durante l'intervento

cosa vuol dire che non sono intubato?cosa cambia con l'anestesia totale?non mi capacito..grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buon giorno gentile utente, ho risposto il 13/09 ad un quesito molto simile al suo, ma vediamo di chiarire ancora una volta i concetti base.
Il Dottore di cui parla è il chirurgo immagino, o no?
Una Anestesia Generale è una cosa, la Sedazione un'altra. Ci sono delle differenze sostanziali dal punto di vista dei farmaci e della conduzione.
1)L'Anestesia generale è fatta da ipnotici(sonno), analgesici(controllo dolore), e miorilassanti(rilasciamento muscolare). Il paziente dorme, non sente dolore ed è intubato(un tubo di calibro adeguato viene introdotto, a paziente addormentato, dalla bocca fin sotto le corde vocali. E' connesso al Respiratore automatico. L'anestesista ha il totale controllo delle vie respiratorie e nulla può andare dalla bocca ai polmoni.
2)La sedazione non prevede nè la miorisoluzione nè la intubazione, il paziente dorme e non sente dolore, ma non è intubato ed è in respiro spontaneo (respira autonomamente), qualche mio collega si avvale della maschera laringea, ma questo presidio, seppur buono, non è un tubo.
Quanto a tutte le altre considerazioni, sono opinioni personali, ognuno ha le sue, ognuno ha i propi protocolli.
Per quanto riguarda il sangue, si durante l'intervento un modesto sanguinamento c'è, sia fuori che in gola.
Se poi lei vuole sapere cosa faccio io, bene io in accordo con il collega chirurgo, faccio una Anestesia Generale ai pazienti come lei: è il mio protocollo. Un saluto e se non sono stata chiara non esiti a scriverci ancora.