Utente 129XXX
Salve a tutti, ho delle domande,
Innanzi tutto ho 21 anni, e ho criptorchidismo in sede inguinale destra (insomma, si sente se premo) e vi volevo chiedere delle informazioni, lo so' che mi devo rivolgere a un andrologo, ma ovviamente ci vuole il tempo che ci vuole :)
Premetto il fatto che sono paranoico ed e' per me molto difficile fidarmi di qualcuno, vorrei prima di andare dal medico levarmi qualche paranoia di troppo.

A settembre 2008, ho fatto una eco dove e' risultato nessun tumore, nessuna tumefazione, ed e' 1 cm minore di quello esterno (normalissimo per la mia condizione, insomma)

Fino a giugno, non ho avuto alcun problema di sorta, ma anche perche' ho passato anni e anni senza fare attivita' fisica, e a gennaio mi sono messo a dieta, poi a luglio ho avuto la grandiosa idea di iniziare a fare un po' di movimento e facendo addominali bassi, ho avuto un dolore prorio li, che il giorno dopo credevo svanisse invece e' continuato, dolore allucinante. il secondo giorno che continuava sn andato in un pronto soccorso dove mi hanno detto che ernia non e', e che probabilmente e' una torsione testicolare e che devo fare la risonanza locale. Il dolore si e' protatratto per un altro giorno, poi e' svanito. ora come ora, non posso fare neanche piccoli sforzi o camminare eccessivamente che mi rifa' male di nuovo. Ho deciso finalmente mettendomi la paranoia alle spalle, di fare la risonanza e sentire un urologo, volevo sapere una cosa.
Da quanto ho capito, e da come mi ha spiegato il dottore, questo che e' dentro e' come se fosse inutile, poiche' difficilmente produce spermatozoi, quindi va levato,

Le mie paure sono a parte l'intervento e l'anestesia, che potrei forse anche superare, la mia paura piu grande e',
Dopo l'intervento, avro' un calo di ormoni con conseguente calo del desiderio, problemi di erezione, di orgasmo, o altro? la mia vita sessuale va bene adesso il desiderio c'e sempre e forte e tutto funziona regolarmente. Ho terribile paura che questo cambi. Vi prego rispondetemi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il testicolo ritenuto ,a 20 anni,molto probabilmente non produrrà spermatozoi e,sicuramente,una volta rimosso,non darà luogo a nessun problema di natura sessuale,sia in termini di desiderio che di erezione.Non perda altro tempo e,messa da parte la paranoia,si affretti a risolvere favorevolmente il problema. Cordialità.