Utente 712XXX
Egregi dottori,sono una ragazza di 27 anni.Da un paio di mesi più o meno mi si è formato sul pube nella parte superiore frontale(mi scuso ma non so come scrivere meglio)un rigonfiamento rossastro ,suppongo da pelo incarnito essendo una zona a cui faccio la depilazione con la ceretta.I primi tempi ho premuto facendo fuoriuscire sangue e il siero che s'è formato dentro ma adesso non lo sto più facendo in quanto comunque il pelo non esce.Quando la parte viene anche solo sfiorata mi da fastidio e fa un po' male e poi a volte prude pure un tantino.Poi non s'è mai rimpicciolito anzi capita che mi sembri più grande e più rosso a volte.Cosa devo fare?C'è una cura non so?O devo farlo togliere?Ma come e da quale medico se è una cosa chirurgica?Come si tolgono qeste cose?Grazie e gentilissimi davvero!
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
evidentemente si è creata una piodermite , cioè una infezione-ascessualizzazione , un pò per la ritenzione di crpo estraneo con granuloma , un pò per il grattamento-manipolazione.
La cura ovviamente c'è, sia medica che , eventualmente, chirurgica.
Si rivolga al dermatologo quanto prima per risolvere il prolema, evitando il fai da te.
Cordialità