Utente 269XXX
Siamo una coppia di 31(lei) e 35 anni, da circa un anno cerchiamo una gravidanza, ma senza esiti .
Ci hanno consigliagliato di effettuare spermiogramma e spermiocultura, che però non hanno dato esiti felici.
L'esame è stato effettuato su un campione consegnato in laboratorio dopo circa un'ora e 10 dalla raccolta, può considerasi attendibile?
le posto gli esiti, chiedendole di indicarci un bravo andrologo a napoli e provincia.
Grazie

Spermiocultura Identificazione: assenza germi patogeni
rarissime colonie di cocchi gram positivi
Spermiogramma

Volume : 2,1
Aspetto: trasparente
Colore: avorio


Dopo 20 minuti


Fluidificazione : incompleta
reazione PH :7,1
Spermatozoi per cc : quattromilioni
Dopo due ore dall'emissione

spermatozoi immobili :45%
spermatozoi con moto rettilineao: 1%
morfologia : 4% privi di testa, testa ricurva testa globosa
Altri elementi: rarissime cellule spermatogene
Fruttosio: 102 mg/dl
Numero totale spermatozoi : 9 milioni
indice di feritlità secondo Page e Houlding: 7
Giudizio complessivo: marcata oligospermia e bradicinesi


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
le modalità di esecuzione e soprattutto di raccolta non sono quelle consigliate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, comunque alcuni parametri , come ad esempio il numero degli spermatozoi ,non dovrebbero cambiare a causa di questi errori di procedura. A questo punto però le consiglio di ripetere l'esame in un laboratorio che segua le indicazioni dell'OMS e poi consultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.
Un cordiale saluto.


Giovanni Beretta.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

il suo spermiogramma indica in effetti una probabilità ridotta di concepimento, e concordo con lei sull'indicazione a valutazione andrologica.
Può cercare nel sito della Società Italiana di Andrologia (andrologiaitaliana.it) chi sono gli Andrologi nella sua area.

Cordialmente,

Edoardo Pescatori
[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
sulla base di questo referto è meglio non dare giudizi affrettati.
Si affidi a un bravo Andrologo della zona (il Collega Pescatori le ha già detto come fare)per un percorso diagnostico corretto.

Cordiali saluti