Utente 482XXX
Buongiorno, volevo un consulto in quanto ho problemi da ormai un mese e 1/2.
Questa la situazione: ho scoperto di essere incinta ed ora sono alla decima settimana.
A 4 settimane ho preso una gastroenterite così definita dal medico. Ad oggi ho ancora problemi di intestino e stomaco. Sono stata da un gastroenterologo una decina di giorni fa che mi ha fatto una ecografia riscontrando infiammazione a colon ed intestino. Mi ha dato degli esami del sangue da fare e questi i risultati "sballati": Albumina 55,2 (55,8-66,1) - Albumina 3.90 (4,00-4,80)-eosinofili 0,4 (0,5-11,00)-Linfociti 3500 (1200-3400) - Indice I.N.R 1,24 (<1.18 in terapia 2,00-4,50) - P UREA 17,1 (20,00-45,00) Leucociti 11,19 (4,00-10,00).
La ginecologa ha visto gli esami e mi ha detto che la gravidanza puo' portare a questi valori. Dopo un mese e 1/2 io però sto ancora male, e quando i dolori sono accentuati ho anche vomito, mentre le feci si sono stabilizzate, l'addome è ancora molto dolorante. Il gastroenterologo mi ha dato fermenti lattici Zirfos. La coprocoltura non ha evidenziato nessun problema, ma ora sto aspettando gli esiti chimiche-fisichem delle feci che il gastroenterologo mi ha prescrittto ma che non sono ancora pronti.
Possibile che per far passare questa infiammazione non si possa prendere niente? E inoltre....questi problemi a lungo andare possono danneggiare il feto?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In gravidanza quasi tutti gli antiflogistici sono controindicati.
Tutto è legata ad una alterata alimentazione.
Importante valutare gli esami ematochimici.
SALUTI!