Utente 129XXX
nei vostri consulti e leggendo altri articoli si va alla concluzione con una certezza all 100% che in un soggeto con il cuore sano paura ansia e panico nòn mettono in pericolo la vita ne causano un infarto,e questo e una cosa che tranquilliza non poco le persone anche se non guarisce.ma la mia domanda e sulla famosa formula del cuore,che ha un tot di 220batt min meno l'eta del paziente.se in uno stato di forte paura il cuore andrebbe oltre questo limite?opure la il cuore non supera mai questo limite,dalla paura?eco,questo e la mia domanda.sinceri ringraziamenti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Il cuore può, e spesso lo fa, superare quella che viene indicata come frequenza cardiaca massimale prevista per l'età del soggetto preso in esame senza naturalemnte che questo determini particolari problemi.
Saluti