Utente 129XXX
Salve, scrivo qui per la prima volta perchè ho riscontrato un problema che mi sta facendo preoccupare non poco.
Ho 25 anni e soffro di obesità.
Oggi ho riscontrato una piccola perdita urinaria (o almeno credo fosse urina), successivamente andando in bagno il pene mi è sembrato completamente insensibile. Ho provato a stimolarlo con la masturbazione ma non è successo nulla, il mio pene sembra proprio "morto" e non risponde a nessuno stimolo. Anche il glande mi sembra leggermente più scuro, più tendente al viola, ma di questo non ne sono certo e potrebbe anche essere solo una mia impressione.

Domani pomeriggio andrò dal mio medico, ma volevo chiedervi se invece dovrei fare subito un controllo da uno specialista e soprattutto di cosa potrebbe trattarsi, perchè sono ansioso e al momento sono terrorizzato da quello che potrebbe dirmi il medico.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

dalle poche informazioni cliniche che ci fornisce è veramente difficile darle una corretta risposta.

Attenderei la valutazione del suo medico che sicuramente saprà, fatta la visita clinica in diretta, darle la corretta indicazione se consultare o meno uno specialista andrologo.

Fatto il tutto poi ci aggiorni, se lo desidera.

Un cordiale saluto.