Utente 127XXX
per il dottor bassetti... salve dottore ci siamo sentiti per telef e mi ha detto di mandarlr una mail. vengo al dunque il giorno 8 maggio mi sono trovato con una spogliarellista e praticamente ci sono stati dei contatti lievi vagina pene alternati per 3 0o al mass.. 4 volte.da premettere che nn c'è stata penetrazione na rapporti orali ,ne petting, ne baci ma solo quanto da me descritto. il dubbio è che preso dal panico ho il test elisa a 45g poia 70 ed infine a 108 giorni il test comboabag più rna carica vir fatto in ospedale. la mia domanda è posso stare tranquillo a 108 giorni come tempo e tipi di test fatti'.. anche xchè dottore essendo fidandato nn so cosa fare e che scuse ancora inventare,e sinceramente ho paura di perderla.. la ringrazio spero possiate dissipare i miei dubbi
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

se ha fatto tre test per l'HIV, uno dopo 45 giorni e l'altro dopo 70 giorni e l'ultimo dopo 108 giorni dal rapporto sessuale non protetto, e se i test sono risultati tutti negativi, può stare tranquillo.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
dottor corcelli la ringrazio per la rapid risposta.. il fatto è che ultimamente mi sento un pò le gambe stanche... sarà x il fatto che sono stato molto ansioso in questi mesi diciamo quasi un leggero inizio di deprssione.il dolore alle gambe può dipendere anche dalla schiena xchèio ci soffro da quando giocavo a calcio. il mio timore e che possa essere qualche sintono di riconversione lagato all hiv nonostante abbia un test negativo comboo più rna carica viralle a 108 giorni di distanza... aspetto con ansia una vostra risposta grazie
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
può riportare per esteso il risultato dei tests?
[#4] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
dottor corcelli i risultati sono questi; test hiv chemulinescenza di 4 generazione a 45 giorni negativo. test hiv elisa a 68 giorni negativo. test combo abag di 4 generazione più test hiv rna carica virale esattamente a 108 giorni negativi. Cmq dottore volevo informarla che il dottore alla gambe è scomparso... altri virologi mi hanno detto di nn pensare più a l"hiv perchè attualmente fanno fare 2 test uno a 40 giorni ed un successivo a 100 per nn dire 90, xchè con i test attuali il periodo finestra si è accorciato di molto... lei in base ai risultati che ho scritto cosa ne pensa ... attendo vostra risposta grazie
[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009


i suoi test sono negativi, ne ha fatti ben tre, anche oltre il periodo finestra.
Non vi è alcun motivo di continuare a preoccuparsi.

Stia tranquillo al 100%.
[#6] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
gentilissimo dottor corcelli stavo riflettendo sul xchè mi ha fatto scrivere x esteso i risultati dei test.. lei così mi fa morire di paura..ha qualche dubbio sulla risposta che mi ha dato.. addirittura lei parla di far fare un test a 30-40 giorni e un successivo a 90 giorni che dovrebbe come lei sostiene in altre risp dare una certezza totale,xchè il primo da una sicurezza del 97% e il successivo la restante parte giusto? allora io con un test a 108 giorni di quarta generazione combo fatto in ospedale,senza nemmeno aver avuto un rapporto vero e proprio senza penetrazione ma semplici sfioramenti pene vagina per 3 o 4 volte al massimo dovrei uccidermi,mi faccia capire? allora mi chiedo come faremo mai noi pazienti preoccupati a capire questo periodo finestra e tranquillizzarci. guardi dottore che nn è una critica m è semplice preoccupazione su questa malattia,i test, periodo finestra.. ecc..ecc dottore potete cortesemente una volta x tutto illuminarmi, anzi illuminarci. grazie dottor corcelli noi ci fidiamo di tutti voi di medicitalia xchè siete dei professionisti, ed offrite un grande servizio di consuelling. notte
[#7] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Mi scusi, gentile Utente, ma non riesco più a seguirla.

Non so in che cosa dovrei illuminarla e tranquillizzarla più di quanto non abbia fatto.

Cordiali saluti.
[#8] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
mi scusi dottor corcelli ma la mia ultima e-mil è arrivata prima che lei mi rispondesse, adesso mi è tutto chiaro tranne sul fatto del ministero della salute che dichiara che per loro un test definitivo è a sei mesi. Mi può spiegare come mai? ache se tutti voi medici esperti in materia definite che da 90 a 100 il periodo finestra è raggiunto.. la ringrazio molto lei è una persona disponibilissima...
[#9] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

sono raccomandati almeno due test, uno a 30-40 giorni e uno a 90 giorni.

Il test a 180 giorni è raccomandato nel caso di un rapporto sessuale con persona sicuramente sieropositiva o molto sospetta come sieropositiva.
Ciò solo per una maggiore cautela, anche se i primi due test negativi danno una sicurezza assoluta.

Nel suo caso, io sono tranquillo già con i primi due test, proprio considerando che non vi è stata penetrazione in vagina o anche se ci fosse stata si sarebbe limitata a 3-4 volte.

Cordiali saluti.

[#10] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottor corcelli è stato chiarissimo praticamente conta anche l"episodio. Diciamo che a 100 è definitivo nella stragrande maggioranza.. un grosso in bocca al lupo.. Le rinnovo i miei saluti
[#11] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
gentilissimo dottor corcelli un ultimissima cosa le sembrerà stupida la cosa ma per me nn lo è...posso tranquillamente fare l"amore con la mia ragazza senza precauzione, sono nove anni che stiamo insieme e nn vorrei ... ci vorremmo sposare e fare dei figli. NN lo so dottor Corcelli sarà il senso di colpa, ma il fatto è che nn mi era mai capitato di venire a contatto con una parte intima femminile senza precauzione,sono stato sempre attento,specialmente quando ero single. dottore le prometto che nn la disturberò più. Cordiali Saluti
[#12] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
salve dottor Corcelli le volevo chiedere un ultimissima cosa.Le sembrerà stupido ma per me nn lo è..quindi dottore da quello che ci siamo detti, posso tranquillamente fare l!amore con la mia ragazza senza precauzione?dottore mi scusi tanto sa ,sarà il senso di colpa, sarà il fatto che nn mi sono mai trovato in una situazione del genere...io ho usato sempre il preservativo.. MI scusi tanto ma se nn la smetto rischio di perdere la mia ragazza che inizia a farmi un casino di domande,sul perche voglio farlo sempre con il preservativo,ecc ecc. Dottore scusate il mio sfogo in
questo momento è la persona più importante x me . Mi scusi ancora notte. Cordiali saluti
[#13] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Certamente può avere rapporti con la sua ragazza senza profilattico.

Saluti.
[#14] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
Caro dottor Corcelli dall'ultimo test da me fatto a 10 mesi durante la donazione si ricorda con esito negativo...ho rifatto un ulteriore donazione a 13 mesi esattamente il 1 giugno 2010,da quell'episodio a rischio datato il giorno 8 maggio 2009 con esito negativo test hiv combo abag più rna carica virale!! l'ho rifatto xchè vidi un intervista di una dottoressa dell'ospedale Sacco di Milano che diceva che loro come prassi fanno fare un ulteriore controllo a 12 mesi,e questa cosa mi rimase in pressa nella memoria,quindi siccome 10 mesi nn sono un anno l'ho rifatto a 13!!! Ma sia chiaro nn xchè nn mi fidi di lei ,e dei dottori di medicitalia ma semplicemente xchè ascoltando varie opinioni totalmente diverse la mente gioca brutti scherzi!!! C ordiali Saluti