Utente 121XXX
Buongiorno,
la scorsa settimana ho effettuato una visita presso un otorino, in quanto erano diversi mesi che avevo il naso otturato e un leggero dolore all'orecchio.
dalla visita è risultata una congestione al naso dovuta da allergia.
mi è stata preschitta una cura per 10 giorni a base di gocce per decongestionare il naso e di antistaminici.
inoltre il mio medico base mi ha prescritto la visita allergologica per effettuare i test.
il mio medico base mi ha anche prescritto il plenaer, in quanto a volte faccio fatica a respirare sia dopo uno sforzo sia a riposo totale e sento tipo un fischio quando respiro.
inoltre spesso sono stanca e sento gli occhi gonfi, che lacrimano (di mattina spesso ho la congiuntivite, a causa della quale ho dovuto rinucniare ad usare le lenti a contatto)
ma può questo essere portato da una forma allergica oppure potrebbe esserci un sospetto di asma?
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La prima cosa da fare sono le cutireazioni con aeroallergeni per capire se si tratta di allergia. Non è detto che si tratti di asma perchè potrebbe essere la secrezione nasale che porta ai disturbi respiratori e quindi sarebbe più utile trattare il naso con uno spray.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta dottore.
ho la prima visita allergologica il 20 ottobre.
chiedevo se poteva essere anche asma, in quanto sentivo uno strano rumore nella respirazione, e per il fatto che mi affatico facilmente, anche semplicemente nel parlare.
per il naso sto utilizzando rinostil. sono al terzo giorno di trattamento. sinceramente respiro un pò meglio, ma non benissimo ancora.

cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Certamente non posso escludere una forma asmatica però credo che sia più facile un'irritazione da parte delle secrezioni nasali.
Cordiali saluti