Utente 776XXX
Buona sera, dopo aver avvertito dolore poco sopra l osso sacro per alcune settimane ho casualmente scoperto con la palpazione della zona la presenza di due piccoli nodulo grandi come un fagiolo localizzate piu' o meno tra la fine della schiena e l inzio delle natiche.
la mia domanda è: essendo questi due grumetti quasi perfettamente simmetrici sia per localizzazione che per grandezza è possibile che si tratti di due linfonodi ingrossati? ci sono linfonodi in quella zona? potrebbero essere legati ad infiammazione della muscolatura lombo-sacrale o ad un ernia al disco?
o alla reazione a ragade anale che sto curando con pomata colostrum gel?
alternativamente potrebbero essere cisti sacrococcigee?
sono due noduletti che hanno anche una certa mobilita' (se palpati si muovono di circa mezzo centimetro a destra e a sinistra).
a breve ho una visita osteopatica per altri motivi e di certo sotoporro' ad attenzione dell'osteopata questa cosa.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Difficile dirle qualcosa, perche' non e' molto chiaro dove siano localizzate queste neoformazioni... Credo sia opportuna una visita dal suo Medico di Famiglia, quanto meno per orientarsi sul tipo di eventuali accertamenti da eseguire.
Puo' anche darsi che sia davvero una cisti sacro-coccigea, ma onestamente via internet e' impossibile confermarlo: provi a dare uno sguardo all'articolo http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=89414 per vedere se la sintomatologia da lei descritta possa essere in qualche modo ricondotta a questa patologia, e nel caso ci scriva di nuovo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 776XXX

Iscritto dal 2008
Alcuni sintomi descritti nel suo link sono effettivamente presenti, ma non c'e' nessun pelo in quella zona, io ne ho pochisismi in tutto il corpo...
inoltre non c'e' alcun tipo di lesione visibile, è tutto interno, sottopelle.
le due noccioline sono mobili, mi chiedevo se potevano essere linfonodi ingrossati...
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Beh, il pelo responsabile di una cisti sacro-coccigea sarebbe incarcerato nel suo interno ("sottopelle", appunto), e puo' anche essere che non si vede. O magari si tratta di tutt'altro; ma non e' questo il criterio che le consente di escludere tale patologia. Linfonodi? In zona normalmente non se ne trovano. Credo proprio sia meglio sentire cosa ne pensa il suo Medico di Famiglia.
Cordiali saluti