Utente 119XXX
Buongiorno, vista la mancata gravidanza dopo 1 anno e il controllo da parte di entrambi sia dal ginecologo che dall'andrologo, Io sto sostenendo il monitoraggio ovulatorio, e mio marito si è sottoposto proprio ieri ad un'altra visita andrologica, questa volta cambiando andrologo.
Sia la visita che l'ecodoppler risultano negativi, senza nessuna patologia.
L'andrologo questa volta però ha dato una cura a mio marito, nonostante sostiene che è possibile nelle condizioni di mio marito avere una gravidanza naturale( 27% forme tipiche e 73% atipiche).
La cura è ciproxin per 3 tre mesi,(5 gg al mese) fermenti lattici e Dadovit fiale per 90gg.
Cosa ne pensate?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego D'Agostino
24% attività
0% attualità
12% socialità
TREVISO (TV)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile lettrice,
non avendo dati dello spermiogramma e spermiocoltura non e' possibile dire nulla;la terapia con Ciproxin fa' pensare che il collega abbia evidenziato una infezione seminale alla spermiocoltura,anche se una durata di tre mesi di antibiotico e' abbastanza atipica in quanto la terapia di prostatiti resistenti e' di tre settimane circa,ma ripeto l'infezione va' documentata da esami specifici.
Ci faccia sapere.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Cara Signora,penso che Le convenga seguire le indicazioni del collega che ha avuto il privilegio di visitare Suo marito.Ci aggiorni in merito,se ritiene. Cordialita'.
[#3] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
la spermiocoltura è negativa,ma nello spermiogramma sono stati evidnziati leucociti e elementi prostatici, quindi il dottore evidenzia un'infezione prostatica e vescicale e ha mirato con questa terapia per migliore la qualità e la motilità degli spermatozooi.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...personalmente ho qualche perplessità nel prescrivere terapie antibiotiche dinanzi ad una spermiocoltura ed una visita negativa.La relazione tra la presenza di leucociti e di corpuscoli prostatici nel liquido seminale ed un eventuale processo flogistico é tutta da dimostrare. Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Diego D'Agostino
24% attività
0% attualità
12% socialità
TREVISO (TV)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Egr.lettrice,
provi a risentire il medico che ha prescritto l'antibioticoterapia perche' e' possibile che non vi siate capiti sulla durata della terapia(3 settimane e non tre mesi?).Concordo con le valutazioni fatte dal dr.IZZO.
Cordialita'
[#6] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Egregio Dott. Izzo, Lei cosa farebbe per migliorare la motilità e la qualità dello sperma? visto che la visita andrologica e ecodoppler sono negativi?
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...seguirei le indicazioni dl medico che ha visitato Suo marito.Cordialita'.