Utente 181XXX
Gentili medici,
vorrei un parere da parte vostra su questo mio problema. Da qualche tempo a questa parte avverto con frequenza dei "doloretti" in corrispondenza della zona del rene destro, e quando questo capita avverto strane sensazioni, come se avessi una leggera febbre, sintomo che si accompagna anche alla sensazione di emettere dell'urina più "calda" del normale, nonchè ad una situazione di stanchezza diffusa; quando scompaiono questi "doloretti" scompaiono anche questi sintomi.
Considerato che qualche tempo fa mi fu eseguita una ecografia da cui risultò la presenza di un calcolo alla cistifellea di 3 cm ed una renella sempre nella zona del rene destro, di cosa potrebbe trattarsi? Ed è il caso di preoccuparsi?
Mille grazie per le risposte che potrete darmi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

innanzitutto non vi è correlazione tra calcolosi della colecisti e calcolosi renale.
Detto ciò, l'esame più semplice per avere dei suggerimenti su cosa ci sia in atto è l'esame urine completo. Rimane naturalmente indicata una valutazione medica diretta.

Cordialmente,

Edoardo Pescatori
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2006
Molte grazie, caro dottore, per la sua risposta.
Farò tesoro dei suoi consigli!!
I miei migliori saluti
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Caro signore la presenza di "renella" può essere responsabile dello stato di dolenzia che lei riferisce, così come può essere responsabile del "calore" e della "pesantezza" delle urine. Non so da quanto tempo non esegue una ecografia dell'apparato urinario o se lei l'abbia mai fatta (in questo caso gliela suggerisco), sicuramente questo è un esame molto utile per inquadrare il problema unitamente ad un esame delle urine con urinocultura come ottimamente le ha suggerito già il collega Pescatori.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
direi che sarebbe utile un'abbondante idratazione ed una valutazione urologica specialistica
[#5] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2006
Ringrazio molto anche il dottor Masala ed il dottor Benedetto; provvederò immediatamente ad eseguire quanto mi avete consigliato.
Ancora grazie!!!