Utente 130XXX
salve sono un ragazzo di 23 anni,pratico sport dall'eta' di 9 anni,negli ultimi anni pratico palestra e calcetto,nella mia vita non ho mai acucsato problemi cardiaci,13 giorni fa ho avuto una fitta momentanea al cuore,forse dovuta a qualche movimento pettorale in palestra.dopo 12-13 giorni ho effettuato per sicurezza degli esami di elettrocardiogramma ed ecografia con eventuale prelievo,nell'elttro e nell'eco non mi hanno trovato nulla,ma durante il primo prelievo hanno riscontrato la troponina cardiaca di 0,04 ng/ml,dopo 2 ore dal primo prelievo la troponina e' rotrnata nella normaa giorni faro anche la prova da sforzo per approfondire!!
come mai c'e' stato questo cambiamento in due ore?ah dimenticavo non fumo e ne bevo!grazie per l'eventuale risp

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Dipende da quant'era il limite superiore di norma previsto dal laboratorio che ha eseguito l'analisi.
Se, come credo, l'aumento sia minimo, credo non ci sia da dare importanza al risultato (anche se vedo le hanno già programmato la prova da sforzo che sarà in grado di fugare ogni dubbio).
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
anche la prova da sforzo ha dato esito negativo!tutto bene,mi sa che era dovuto a qualche movimento in palestra!a volte mi vengono dei pizzichi ma dopo questi esami devo imparare a convivere con queste sensazioni che sono solo muscolari o di ansia!
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Concordo con lei.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
un'ultima rassicurazione,vorrei sapere se sono realmente apposto i miei risultati nell'ecografia!allora

ECG: bradicardia sinusale 48/min che vuol dire questo risultato?

ECOCARDIAGRAMMA
atrio sx-dimensioni nornale
atriodx-dimensioni normali
ventricolo dx-cavita' di dimensioni normali
ventricolo sx
-cavita' di nirmali dimensioni
-contrattilita' normocontrattile
-spessore 11 mm

MITRALE-lembi lieve prolasso del lembo posteriore
AORTA-morfologia valvolare semilunari mobili,sottili
PERICARDIO-morfologia pericardica assenza di versamento

sono preoccupanti questi risultati?con il lieve prolasso del lembo posteriore potro' continuare a svolgere attivita' fisiche?e' vero che questo live prolasso comprota delle fitte al petto?

vi ricordo che una settimana fa ho svolto la prova da sforzo con risultati negativi!
[#5] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Con gli esami eseguiti non credo ci siano problemi.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
ok grazie
[#7] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
forse ha ragione Lei quando parla di ansia: se gli esami medici hanno escluso la presenza di problemi cardiaci e Lei invece tende a ricercare continue rassicurazione allora probabilmente siamo in presenza di ansia.

Tenga presente che le rassicurazioni comportano l'effetto opposto: più ne cerca più aumenta l'ansia. Questo succede perchè la rassicurazione è un comportamento verbale stimolato da un "dubbio". Più dubbi ho, più cerco rassicurazioni, e più l'ansia aumenta.

Molte persone dopo episodi simili al Suo sviluppano dei veri e propri disturbi d'ansia, come può leggere qui

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=99111

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42293

Per questo, viste le rassicurazioni dei medici, le consiglio di archiviare questo episodio, altrimenti rischia di diventare davvero ansioso.
[#8] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
grazie davvero,lo so sono abbastanza ansioso,faro' di tutto per archiviare questo discorso la ringrazio