Utente 961XXX
salve, ieri ho fatto un eco color doppler ai testicoli e ho avuto una brutta notizia: il radiologo mi ha diagnosticato un varicocele di grado 3b bilaterale che secondo lui e secondo il mio medico curante deve essere operato al piu presto ( a prescindere dai risultati dello spermiogramma che dovrò fare tra qualche giorno). recentemente sono stato visitato accuratamente manualmente dal mio medico curante e da un urologo primario ed entrambi mi hanno detto che non potevo avere assolutamente un varicocele. volevo sapere se: essendomi masturbato 1 ora prima di effettuare l ecocolor doppler, questo ecocolor doppler sia o meno assolutamente attendibile considerato il grande afflusso di sangue nella zona testicolare dovuto alla masturbazione in quel momento.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la valenza clinica del varicocele va misurata in relazione alla eventuale (meno frequente) sintomatologia dolorosa in sede scrotale e,più spesso,in base alla sofferenza della spermatogenesi che si evince dall'analisi dei numeri e delle percentuali espressi dallo spermiogramma.Nel Suo caso non sappiamo nulla, ma
valutiamo un diverso,contraddittorio, atteggiamento clinico/terapeutico tra il radiologo,il medico curante e lo specialista urologo,senza che sia stato eseguito lo spermiogramma.La recente masturbazione non influisce in alcun modo sulla valutazione clinico-strumentale del varicocele.Il consiglio é quello di rivalutare il quadro dopo aver eseguito lo spermiogramma presso una struttura qualificata con esperienze specifiche nel campo della seminologia.Cordialità.