Utente 697XXX
Buongiorno, volevo sapere se vi sono dei rimedi per mia zia di 82 anni che è dializzata da circa 2 anni. Da qualche giorno sopraggiungono crampi ai polpacci sia di giorno che principalmente di notte. Vive sola e quindi è difficoltoso per lei trovare un valido aiuto al momento. Presumo che questi crampi molto dolorosi e lunghi siano portati dal suo stato di dializzata. Durante le sedute di dialisi (tra alla settimana) spessosi presentano problemi di ipotensione e dolori alla schiena, trattata durante la dialisi con il bicarbonato i problemi si risolvono comunque prima della fine della seduta che e di 3 ore e mezza circa. Esiste qualche cosa (integratori o altro) da poterla aiutare. Aggiungo che essendo dializzata non può ingerire liquidi (acqua ecc.) in misura di 1 litro al giorno.
Grato per un vostro sempre prezioso consiglio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Bartolotta
24% attività
12% attualità
12% socialità
CALTANISSETTA (CL)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Consiglierei una valutazione dell' assetto elettrolitico come primo passo.

Comunque i crampi nei pazienti dializzati spesso rappresentano un problema difficilmente risolvibile.



[#2] dopo  
Utente 697XXX

Iscritto dal 2008
Egr. Dott. la ringrazio per il suo consiglio, le dico che anche io che non sono un medico avevo già pensato che non vi fossero rimedi ai crampi. Faremo fare una valutazione elettrolitica alla zia.
grazie per la sua preziosa risposta