Utente 129XXX
Buongiorno,
vi ringrazio per il tempo dedicatomi.

Vi scrivo poichè nonostante le diverse mail presenti sul forum non ho riscontrato attinenza al mio caso.
Ho 43 anni, il giorno successivo a un rapporto orale ricevuto scoperto (il 10 agosto) mi sono accorto di avere qualche puntino rosso sul glande. Cinque o sei punti di color rosso di circa un millimetro di diametro che si sono "scoloriti" divenendo rosa pallido nel giro di qualche ora.
Il giorno dopo masturbandomi noto che i punti raddoppiano di numero e diventano di un rosso acceso, dopodichè è occorsa l'intera giornata e non più qualche ora per diventare di nuovo rosa pallido. Dopo qualche giorno i punti erano scomparsi,e da allora a oggi ho notato che se mi masturbo una volta sola oppure ho un rapporto non appare nessun punto, se invece la pratica solitaria nell'arco della giornata tendo a ripeterla due o piu volte appare qualche punto che il giorno successivo scompare, e comunque se appaiono ne compaiono un paio e non di più.
Inoltre - per questo vi ho scritto - aggiungo che: per tutto il tempo non ho avuto bruciori, prurito, pizzicore, dolori, nessuna forma di dolore o fastidio. E nemmeno perdite ematiche o di liquido biancastro, i punti non erano in rilievo (ovvero non erano come i brufoli che hanno la "collinetta" se ci si passa sopra un dito) , inoltre questi punti rossi a toccarli non mi davano nessun problema e nessun dolore. Nessuna presenza di vesciche o piccole sacche di pus, nessun fastidio all'uretra, nessun stimolo eccessivo a fare pipì e nessuna traccia di sangue nell'urina. Mi saprebbe dire, per cortesia, di cosa si tratta??

La ringrazio sentitamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Impossibile trarre una diangosi telematica (illegale) e nemmeno orientarla seriamente: le ipotesi sono molteplici alla sua età; spesso non collimanti con infezioni genitali o non solo: si rechi dal Venereologo per la diagnosi con l'esperto.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Bene,

provvederò quanto prima a seguire il suo consiglio.
La ringrazio per la sua cortese sollecitudine, buon proseguimento.