Utente 127XXX
Gent. Dott.re da circa quattordici mesi io e mio marito cerchiamo una gravidanza...abbiamo effettuato a partire dal mese di luglio diversi esami per capire meglio la situazione e vorrei chiederle un parere, l'esame del liquido seminale ha dato i seguenti risultati:
Giorni di astinenza:4
Volume:3,5
ph:7,4
viscosità: normale
eritrociti: assenti
Agglutinazioni: assenti
concentrazione x unità di volume: 38,6 milioni
pecentuale cellule mobili: 42%
concentrazione cellule mobili: 16,3%milioni/ml
concentrazione cellule mobili progressive: 6,4 milioni/ml
velocità media:42,9 micron/sec
velocità progressiva: 29,3
linearità: 44%
spostamento laterale della testa: 4,8 micron
beat/cross frequency: 25,3
Valore morfometrico sec. Krugher
percentuale forme normali (ovali) 15% (valori normali>40%)
percentuale cellule immature 1%
concentrazione cellule immature 0,2
fruttosio: 290 mrg/%
Commento finale: Normozoospermia. Dismorfismo

Oltre allo spermiogramma mio marito ha fatto:
ECODOPPLER TESTICOLARE DA CUI E' RISULTATO UN PICCOLISSIMO VARICOCELE DI PRIMO GRADO +
FSH-LH-E2-PRL-TESTOSTERONE-TSH-FT3-FT4-PSA-COLEST-TRIGLIC-ALIPOPROTEINE A e B- HbA1-GLICOSILATA- GLICEMIA-GOT-GPT.GAMMAGT-FERRITINA...RISULTATI TUTTI NELLA NORMA TRANNE LA GAMMAGT CHE E'254
....ASPETTIAMO I RISULTATI DI CARIOGRAMMA, MICRODELEZIONI, INIBINA B E SHGB

COSA NE PENSA DELLA SITUAZIONE?...SECONDO LEI CI SONO POSSIBILITA' DI CONCEPIRE NATURALMENTE CON QUESTI VALORI? E' CONSIGLIABILE OPERARE IL VARICOCELE? E POI...C'E' UNA CURA CHE PUO' MIGLIORARE LA MORFOLOGIA DEGLI SPERMATOZOI?!??
GRAZIE ANTICIPATAMENTE PER IL SERVIZIO CHE OFFRITE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,lo spermiogramma evidenza alterazioni qualitative degli spermatozoi (motilità e morfologia)che,a mio avviso,non possono essere risolte da un eventuale correzione di un varicoce di primo grado...La normalità degli esami eseguiti e la (quasi certa) normalità di quelli in corso,suggeriscono la necessità di uno stretto contatto tra l'andrologo di riferimento,di cui non fa cenno,ed il ginecologo.Infine,approfondirei le indagini relative alla Gamma-GT che mi sembra molto elevata,prima di eseguire qualsiesi terapia.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

l'esame seminale di suo marito mostra alcuni problemi e dovrebbe essere ripetuto almeno una o due volte per verificare se tali dati vengano confermati o smentiti. ( non sarebbe la prima volta che il primo esame del liquido seminale sia "sballato" !!)
Mi da l'impressione chje le siano stati chiesti esami "a go-go" che normalmente si chiedono per patologie più impegnative ( azoospermia) e non per un quadro patologico si ma che mostra una attiva spermatogenesi.
Suo marito è stato valutato da un andrologo ??
ci tenga informati se vuole
cari saluti

[#3] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
Chiedo scusa ma non sono stata abbastanza precisa questo è già il secondo esame del liquido seminale a cui si è sottoposto mio marito il primo esame risale a tre mesi fa e questi erano i risultati:
Aspetto: Bianco Opalescente
Fluidificazione:Completa
Viscosità:Normale
ph:7.5
Volume:4
n°spermatozoi x10 alla sesta/ml.: 108x10 alla sesta/ml
Motilità totale:40
rapido progressivo: 30
lento progressivo:10
in situ: 0
immobili: 60
Leucociti:7x10 alla sesta/ml.
Cellule germinali: rare
Agglutinazioni: assenti
Forme normali:4
anomalie testa:30
anomalie code: 0
anomalie amorfe:66
Conclusoni: Teratospermia severa. Presenti leucociti.

Da spermocultura di Luglio era risultata la presenza di : enterococcus faecalis, poi abbiamo ripetuto nel corso di questo mese l'esame,e fatto anche un tampone uretale, seguendo le indicazioni dell'andrologo che segue mio marito, con più accorgimenti (come lavarsi con un sapone antibatterico) e non è più risultato il batterio.
Ho dimenticato ancora di scrivere che tra qualche giorno sottoporremo i risultati degli ultimi esami fatti alla mia ginecologa e all'andrologo (Prof.Anniballo). Per quanto mi riguarda a fine Giugno ho fatto ecotransvaginale, pap-test e esami ormonali, non si è rilevato nulla e inoltre dall'ecotrans la ginecologa ha constatato anche che c'era stata l'ovulazione. Vorrei una vostra opinione sperando di essere stata piu' chiara...
[#4] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
Ops...un'ultima cosa sulla questione della GammaGT: un Primario di Epatologia dell'ospedale Cardarelli di Napoli ha diagnosticato a mio marito un'insulino resistenza nonostante siano nella norma (ma da tenere sotto controllo) glicemia, ferritinemia e sideremia...
Grazie ancora e Cordiali saluti anche a Voi.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara Signora,

nel ricordarle di non fare mai i nomi dei colleghi consultati, le chiediamo ora di concludere tutte le valutazione che le sono state indicate e poi ci riconsulti, se lo desidera.

Un altro dato da considerare nella valutazione clinica di suo marito è che il suo liquido seminale non presenta solo una teratozoospermia severa ma vi è pure una astenozoospermia, cioè oltre alla morfologia anche la motilità non è nella norma .

Riconsideri tutto il problema con l'andrologo di suo marito e poi ci risentiamo.

un cordiale saluto