Utente 130XXX
TC ADDOME COMPLETO (CON CONTRASTO)
TC TORACE (SENZA E CON CONTRASTO)
TC CEREBRALE (CON CONTRASTO)

TECNICA
Scansione spirale sul torace preliminare al mezzo di contrasto iodato. Iniezione EV di 80ml di Iomeron 400 (eGFR 83ml/min/1, 73mq, dose 0,6 gI/kg), preceduta e seguita da 20ml di soluzione fisiologica, flusso 2ml/7. Doppia scansione spirale a 16 strati di 1,2mm, rispettivamente dal pavimento pelvico al collo e dalla cupola diaframmatica al pavimento pelvico, con ritardo rispettivamente di 35 e 75 sec dall'inizio dell'iniezione. dopo 6 min è stata eseguita una scansione spirale su collo ed encefalo. Su torace ed addome sono state eseguita ricostruzioni assiali da 5mm e da 1,5mm e ricostruzini MPR, coronali e sagittali da 3mm. Applicata l'analisi LungCare. Ricostruzioni osseo- MIP.

Reperti:
All'encefalo si osservano numerosi noduli id impregnazione patologica, sopra-e-sotto tentoriali, corticali e profondi, del diametro medio di 7mm, riferibili a localizzazioni secondarie. Uno di questi noduli e localizzato nel mesencefalo, in sede paramediana sn. Non si osserva edema perilesionale. Ventricoli e solchi normali linea mediana in asse,

Al collo si osservano nodulo ipodenso tiroideo dx del diametro di 1,5cm. Non tumefazioni linfoghianolari latero-cervicali.

Al Torace si osserva ispessimento cutaneo della mamme dx (curata già con chemio per Tumore alla mammella) ispssimento dei setti interlobulari al segmento mediale del lobo medio ed alla piramide basale, in sede sovradiaframmatica bilateralmente. Non noduli polmonari. Pervie le vie aeree principali. Non tumefazioni linfoghiandolari ilari e mediastiniche. Cavità pleuriche libere da versamento.

In addome si osserva calcificazione subcapsulare, sottodiaframmatica, epatica al VII segmento. Non alterazioni sostitutive del fegato, del pancreas della milza dei reni e dei surreni. Colecisti normodistesa senza calcificazioni endoluminali milza accessoria del diametro di 1cm anteriormente alla milza. Non linfoadenomegalie retroperitoneali. Vena renale sono retro-arotica. Vescica a contorni regolari, senza impregnazioni patologiche della parete. Utro antiverso-flesso con spiccata impregnazione del mio metrio in fase arteriosa, come per fibromatosi. Cavità peritoneale libera da versamento. Noduli osteosclerotici alle osaa del bacino, alle epifisi femorali ed alla colonna vertebrale. Osteosclerosi pressochè completa del soma di D11. Conclusioni metastasi cerebrali diffuse, sospetta linfangite carcinomatosa polmonare. Metastasi osse diffuse reperti collaterali.

Ora cari dottori vi chiedo sono una donna di 45 anni, in base a questo referto cosa mi cosigliate di fare? Spero in una vostra risposta al più presto. Sono una donna che vuol continuare a vivere e non si abbatte di fronte a queste cose. MI serve solo il vostro aiuto. Aspetto con ansia una vostra risposta Grazie!
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

a mio avviso occorre valutare un trattamento combinato di radioterapia ed ipertermia sull'encefalo. Altresì appare opportuno un nuovo trattamento chemioterapico sistemico e delle fleboclisi di acido zoledronico, se non sono già state poste in essere.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it