Utente 130XXX
Salve a tutti,
Ho 39 anni e sono affetto da IRC con creatininemia tra 2.8 e 3.2 (oscillazione).Seguo una dieta ipoproteica con gli alimenti aproteici. Essendo affetto anche da ipertensione prendo una serie di farmaci. Volevo un gentile parere da parte vostra in quanto assumo molte pillole diverse.
Alle ore 8:00
Vascoman 10mg
Lortaan 50mg
Verapamil 120mg
Alle ore 20:00
Verapamil 120mg
Ramipril 5mg
Settimanalmente un cerotto di Catapresan TTS2

Controllo molto bene I valori pressori.Lo so che e’ difficile un parere, ma vorrei assumere meno farmaci, sarebbe possibile? Soprattutto il cerotto e’ davvero fastidioso, specie in estate.
Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la cura farmacologica dell'ipertensione può prevedere anche l'ausilio di farmaci in associazione con riduzione del numero di cp totali. Tuttavia è ovvio che gli aggiustamenti terapeutici, se possibili, spettano al collega che la segue. On line è deontologicamente vietato nonchè scorretto indicare terapie senza avere la benchè minima conoscenza delle sue reali condizioni cliniche.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dott. Martino, non era mia intenzione cercare una terapia on line ma solo avere un parere sulla possibilita' di ridurre il numero di pillole.
Purtroppo ho piu' volte sollecitato i medici che mi curano ma non sono mai stato accontentato e senza avere delle motivazioni chiare.Posso solo dire che il primo nefrologo che mi curo' mi disse che alla fine sarei sceso a una o due pillole al giorno, sono passati 10 anni e non e' stato cosi'.