Utente 126XXX
buonasera.. sono in gravidanza a 26 settimane e a causa di contrazioni che nn passavano nemmeno con la vasosuprina m trovo ad assumere da ieri sera ogni 6 ore MIOLENE. le contrazioni sono scomparse tuttavia la tachicardia, l affanno e una sensazione di peso sul petto non mi lasciano in pace... dicono essere effetti collaterali del farmaco..io ho una situazione di PR corto, posso lo stesso prendere il miolene?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la tachicardia è un effetto collaterale ben conosciuto del miolene, che in genere non determina tuttavia l'insorgenza di aritmie pericolose.
Rimanga sotto stretto controllo medico.
Saluti