Utente 105XXX
Buongiorno dottore mio nonno ha la cirrosi epatica scompensata.ha 75 anni.da una settimana gli ha causato pure l ittero.lo abbiamo portato all ospedale e dopo qualche giorno ci hanno detto che potevamo portarcelo a casa,che le sue condizioni erano cattive e non gli hanno dato nessuna cura perchè hanno detto essere inutile visto la sua situazione(a me sembra strano).adesso è da 2 giorni a casa,io non sono con lui e volevo sapere all incirca dopo la comparsa di un ittero nelle sue condizioni in media quanto può tirare avanti ancora.ci tengo tantissimi perchè se ha poco tempo prendo una settimana di malattia e vado a vederlo.grazie e buon proseguimento di lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

è impossibile darle una risposta.
Se anche avessi modo di visitare suo nonno, non potrei risponderle ugualmente.
Una persona in coma epatico, ammesso che questa sia la situazione di suo nonno, può sopravvivere per molto tempo, non si può dire se giorni, settimane o anche qualche mese.

Cordiali saluti