Utente 130XXX
Buongiorno Gentili Dottori,
Ho 26 anni e sono un venditore di automobili, quindi con una vita semi-sedentaria, non pratico sport in modo costante.
E' da due giorni che sento un leggero dolore al tatto ( e solo oggi, si è aggiunto un lieve fastidio mentre cammino) nella zona dell'epididimo. Un leggero dolore al testicolo destro nella parte posteriore, zona bassa... (sembra proprio il punto nella quale il testicolo è collegato al condotto.) Diciamo che la sensazione di fastidio più grande riesco a raggiungerla premendo con il palmo la zona avvicinandola al corpo... o anche solo accennando un saltello sul posto..
Premetto che ho un attività sessuale frequente dalla quale mi sto astenendo da un giorno e mezzo bene o male.. Non è presente visivamente nessun rigonfiamento particolare alla mia personale palpazione...
Ringrazio in anticipo per l'attenzione e per le eventuali delucidazioni.
Cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in attesa di consultare un andrologo,esegua un'ecografia dello scroto.Altro non saprei dire,in assenza di notizie anamnestiche e sullo stile di vita.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Innanzitutto grazie per la celere risposta,
In attesa di poter effettuare l'ecografia crede sia il caso di interrompere l'attività sessuale? l'uso di alcol anche se davvero sporadico nel mio caso..? Sforzi fisici? Sono appena uscito da un'influenza con raffreddore molto forte... e non vorrei che i molteplici e forti starnuti possano aver contribuito con lo sforzo all'acutizzarsi di una ipotetica infiammazione.....
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...quanto all'attivita' sessuale ed agli sforzi fisici,se li affronta vuol dire che la sintomatologia e',quantomeno,sfumata.Quanto agli starnuti,potrebbero aver dato luogo ad un risentimento erniario...E' chiaro che sono solo ipotesi.Cordialita'.