Utente 131XXX
Buonasera,ho effettuato ieri un ecocardiogramma come controllo a seguito dell'assunzione di dostinex (4 pillole alla settimana) per un microadenoma ipofisario prolattinosecernente.mi è stato riscontrato un arching della mitrale con insufficienza di grado minimo. vorrei sapere se può essere una conseguenza dell'assunzione della cabergolina o se è qualcosa di congenito.vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Sono stati riportati rarissimi casi di disfunzioni valvolari cardiache (peraltro reversibili) in seguito a terapie con derivati dell'ergot -non esattamente con la cabergolina, ma con molecole della stessa "famiglia"-, però a dosaggi massimali e soprattutto per lunghi periodi di tempo: non mi sembra assolutamente il Suo caso.
Credo che possa tranquillamente continuare la terapia come consigliato, si sottoponga però a periodici controlli dell'ecocardiogramma per valutare nel tempo l'eventuale evoluzione del grado di insufficienza valvolare.
Cordiali saluti