Utente 469XXX
Da una Tac addome con mdc fatta per altri motivi mi è stata repertata " dilatazione aneurismatica del diametro di circa 12 mm di un ramo perilare dell'arteria splenica".
E' una dilatazione importante ?
Devo consultare uno specialista e quale ?
Devo ricontrollare fra quanto tempo e con quali indagini ?
Sono una donna di 54 anni, altezza m 1,60 e peso kg 56.
Grazie e buon lavoro.
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

mi sembra di capire che è un reperto occasionale.

nella maggior parte dei casi questa patologia è asintomatica (è una lesione piuttosto frequente se confrontata con tutti gli aneurismi degli organi viscerali), il rischio di rottura è piuttosto basso se di dimensioni maggiori di 2 cm. in caso di rottura la mortalità è contenuta.

viste le dimensioni contenute questa patologia può essere valutata nel tempo.

vista la sua localizzazione il trattamento potrebbe essere angiovascolare, sempre con i limiti di una valutazione a distanza e senza aver avuto la possibilità di vedere le immagini tc.

qualora non fosse possibile allora si potrebbe rivolgere ai colleghi o di chirurgia vascolare o di chirurgia generale esperti di tecniche miniinvasive.

vista la localizzazione potrebbe andare incontro ad una splenectomia (nella peggiore delle ipotesi).

mi tenga informato

cordiali saluti