Utente 122XXX
salve dottori,sono un ragazzo di 32 anni con un ipotrofia testicolare bilaterale dovuta ad un intervento in età infantile(avevo i testicoli un pò+in alto del normale),e dovrei effettuare una tese io e una icsi mia moglie.vorrei sapere se,una volta fatta questa tese,e nella peggiore dei casi non dovessero trovare spermatozoi,potrò rifarla?(magari perchè non mi convince dove la faremo la prima volta purtroppo per motivi di lavoro e di distanza),e dopo quanto tempo?oppure una volta fatta la prima volta,essendo strapazzati dall intervento i testicoli,è pericoloso o non se ne trovano peggio ancora?un altra cosa ho fatto a richiesta dell andrologo che mi sta seguendo l'esame del cariotipo su sangue periferico,e microdelezioni cromosoma y,mi potete spiegare con precisione a cosa servono questi 2 esami?l'esito del cariotipo mi è arrivato,ed è normale.l'altro esito ancora no,è cmq importante?ringrazio anticipatamente per una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

al primo quesito che ci pone si è già risposto da solo e quindi mediti bene dove fare l'intervento chirurgico di recupero dei suoi spermatozoi.

Al secondo quesito invece le possiamo dire che le valutazioni genetiche ci posono dire se il suo problema ha una causa appunto citogenetica, ad esempio la presenza di alcune microdelezioni a livello del cromosoma Y quasi sempre si associa ad assenza di spermatozoi anche al prelievo chirurgico.

Un cordiale saluto.