Utente 853XXX
Gentili dottori, vorrei un vs parere per chiarire un dubbio che ha mio marito.
La sua fertilità è molto ridotta a causa di liquido spermatico debole, lento e con molte forme anormali. Ha fatto una serie di analisi, ma non è stata riscontrata nessuna causa patologica. Uno dei dottori che l'ha avuto in cura gli ha spiegato che i suoi spermatozoi sarebbero diminuiti con l'età (fattore naturale) e che, nel suo caso, questo calo sarebbe stato molto repentino.
Il suo dubbio allora è: quando succederà che non avrà più spermatozoi, non potrà più eiaculare e non avrà più nessun orgasmo.
Visto infatti che per la fertilità abbiamo intrapreso la strada della pma, per la sfera sessuale non ha capito che ripercussioni ci possono essere. Vi ringrazio fin da ora per le vostre cortesi risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice ,

dica a suo marito di stare tranquillo!

Una cosa è la "fertilità" ed un altra cosa è la risposta sessuale.

Tenga presente, tanto per darle un'informazione che dovrebbe illuminarvi, che quando un uomo eiacula solo il 10-15% del suo liquido seminale proviene dal testicolo (cioè la frazione che contiene gli spermatozoi) mentre tutto il resto viene prodotto soprattutto dalla prostata e dalle vescicole seminali.

Quindi niente confusione tra spermatozoi, liquido seminale, eiaculazione ed orgasmo!

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 853XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della celere risposta!!
La saluto e Le auguro buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

nostro dovere.

Ancora un caro saluto.