Utente 131XXX
salve mi paicerebbe avere una risposta ad un quesito che mi tormenta ormai da mesi,tempo fa ho avuto un rapporto non protetto... con una ragazza che aveva un foro vaginale stretto.. durante il rapporto ho forzato la penetrazione e mi sono daneggiato il frenulo tanto da far uscire il sangue.una volta tornato a casa ho pulito accuratamente e mi sono ritrovato con due palline minuscole sul frenulo e una piccolissima bollicina all unione tra frenulo e glande...(ma minuscola..)...il problema che mi affligge..ee che da qnd mi si è presentata questa infiammzione la mia eicaulazione è ridotta a zero vorrei sapere se il tutto è causto dall infiammzione....da premettere che in precedenza non ho mai avuto problemi di eicaulazione precoce anzi......Cordiali saluti la ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quadri clinici particolari e "complicati" come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta prima di comprendere la causa dei suoi problemi e poi impostare le necessarie strategie diagnostiche e terapeutiche.

Detto questo forse il suo problema iniziale al frenulo potrebbe essere risolto attraverso un intervento correttivo chiamato frenulectomia.
Se desidera avere informazioni precise su questo tipo di procedura chirurgica, le consiglio di consultare sul nostro sito l'articolo scritto dal collega Pescatori :

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=63934

Mentre sull'altro problema dell'eiaculazione precoce, da lei appena accennato, potrebbe essere utile consultare invece l’articolo pubblicato, sempre sul nostro sito, e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.

Infine ultimo ma non meno importante consiglio quello di fare in diretta una attenta valutazione clinica con un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta è stato gentilissimo...ma in linea di massima l eiaculazione precoce può essere stata causata dall infiammazione?? aa vorrei ricordare che in precedenza a parte di aver avuto eiculazioni con ritardo...non ho mai abvuto problemi di frenulo corto o roba del genre..
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

è possibile, anche se non"matematico", che la lacerazione del frenulo possa aver "scatenato" una maggiore sensibilità a livello della zona anatomica più interessata a scatenare l'eiaculazione.

Un cordiale saluto.